Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Percassi: “Che carica Gasperini. Giocheremo per Bergamo”

percassi atalanta

Il presidente dell’Atalanta alla vigilia della gara col PSG: “Dovremo cercare di fare una bella figura contro uno squadrone. Noi possiamo giocare con la testa libera”

Fa un certo effetto dirlo, ma l’Atalanta è l’unica squadra italiana ancora in corsa in Champions League. I quarti di finale che i nerazzurri affronteranno contro il PSG sono il premio per il grandissimo lavoro da tutto l’ambiente della Dea, a partire dal presidente Antonio Percassi: “Entro fine mese vado a Medjugorje per ringraziare dell’annata sportiva straordinaria, e per pregare: che una tragedia come quella di Bergamo possa essere messa piano piano alle spalle“.

Spero che l’Atalanta faccia sempre quel che può per essere sollievo per un popolo così ferito – ha detto alla Gazzetta dello Sport -. Quello che stiamo vivendo è incredibile e sono orgoglioso. Dovremo cercare di fare una bella figura contro uno squadrone. A me non sembra ancora vero, ma se razionalizzo, ci vedo dietro tante cose: una struttura societaria che mio figlio Luca sta valorizzando, un grande lavoro dello staff tecnico e giocatori super per il loro comportamento, non solo in campo. Noi possiamo giocare con la testa libera”.

“La forza dell’Atalanta sarà anche giocare per Bergamo. Alcuni vivono a Bergamo da anni, tutti sanno che non ci sarà un bergamasco vero senza la tv accesa: è l’unico modo che hanno per ricambiare – ha aggiunto -. Le assenze? Facciamo le dovute proporzioni: il Psg ha tanti fenomeni, per noi quelle di Ilicic e Gollini sono due assenze pesantissime anche se Muriel e Malinovskyi finora hanno fatto molto bene. Gasperini? L’ho visto in allenamento ed è carico come sa essere lui”.

 

 

37 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

37 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News