Resta in contatto

Approfondimenti

Le due versioni della Dea vissute da Raimondi, oggi nello staff tecnico

Ha vissuto tre vite nerazzurre: nel vivaio, in prima squadra e ora da collaboratore tecnico

La vita nerazzurra di Cristian Raimondi può essere riassunta sostanzialmente in 3 cicli. L’esterno di San Giovanni Bianco era infatti cresciuto nel settore giovanile dell’Atalanta da giovane, per poi proseguire altrove il proprio percorso da professionista. A quasi 30 anni tornò a casa, contribuendo in maniera discreta alla promozione dalla B alla A e diventando un vero e proprio beniamino del pubblico per il grande orgoglio mostrato in campo. Forse aveva qualche limite tecnico, ma il motto “La maglia sudata sempre” tanto caro alla Curva Nord da lui è sempre stato rispettato al 110%.

L’addio al calcio giocato è arrivato nell’anno che vedeva la sua Dea nuovamente in Europa dopo 26 anni, con CR77 che può sostanzialmente dire di essere stato uno dei tramiti tra due ere differenti. L’Atalanta pre-Gasperini era una squadra di media o bassa classifica, che cercava di mettere in mostra calciatori e regalava comunque diverse soddisfazioni al suo appassionato pubblico. Tutt’altra musica è presente dalle parti di Zingonia da quanto il tecnico di Grugliasco siede in panchina: le 4 qualificazioni europee in 4 anni rendono superflua qualsiasi altro tipo di valutazione.

Nel mentre l’ex cursore destro studia dal suo ex mister, che affianca nelle vesti di collaboratore tecnico sin dalle settimane successive al ritiro dall’attività agonistica. A soli 39 anni un’ottima palestra, che magari un giorno gli potrebbe consentire di ambire a un bagaglio personale da allenatore? Carattere e ambizione di certo non gli sono mai mancati….

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Voto al mercato: la maggioranza dice 7

Ultimo commento: "Più forti di chi ci vuole morti vinci x noi magica Atalanta folle amore nostro ultras liberi"
ederson calciomercato

Che voto date al calciomercato dell’Atalanta?

Ultimo commento: "La bravura del Mister Gasperini nel proporre i giovani è la forza dell'Atalanta. Eccellente allenatore, grande uomo, vero bergamasco."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Già. Purtroppo soldi nel c'èsso e tirato lacqua"
Arctos sports partners pagliuca

Di che le responsabilità, se il 2022-2023 sarà senza Europa?

Ultimo commento: "Infatti i oercassi poi hanno venduto la società"
campagna abbonamenti

SONDAGGIO – Sei soddisfatto della campagna abbonamenti?

Ultimo commento: "Stanno aspettando i soldi dagli abbonamenti per fare il mercato???"

Altro da Approfondimenti