Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Calciomercato

Atalanta, sempre più Verona per l’ex Tameze

tameze

Per il francese resta da stabilire la formula dell’accordo. Ma le parti sono ormai vicinissime

Adrien Tameze è pronto a tornare in Italia. Conclusa la sua parentesi, peraltro positiva, all’Atalanta il centrocampista di proprietà del Nizza è vicinissimo al Verona.

Il francese classe 1994 – sette presenze in campionato e due in Champions con i nerazzurri – avrebbe già dato il suo assenso al trasferimento. Secondo il Corriere di Verona è solo questione di trovare la formula dell’accordo poi Tameze diventerà un nuovo prezioso rinforzo per Ivan Juric.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

La voce dei tifosi: a gennaio almeno 4 dovrebbero salutare

Ultimo commento: "Boga via e buona fortuna. Ma il buco è in mezzo al campo senza il miglior Freuler perdiamo partite a raffica . Serve comprare un centrocampista..."
calciomercato

Sondaggio: come dovrebbe comportarsi l’Atalanta dopo la pubblicazione delle intercettazioni?

Ultimo commento: "Percassi...il lupo perde il pelo ma...😡....ma mi auguro davvero il nulla ..solo per i tifosi che ha la Dea!!"
Brescia-atalanta

Sondaggio a risposta secca: a Gasperini pieni poteri sul mercato, sì o no?

Ultimo commento: "Ok ma importante che rinforzi il centrocampo perché mancano incontristi puri capaci di aggredire e recuperare palloni invece che lasciar giocare..."

Altro da Calciomercato