Resta in contatto

Settore Giovanile

Il nuovo Kulusevski ha firmato un triennale

Svedese e giunto all’Atalanta da sedicenne: ecco David Perez, origini paterne cilene, il nuovo Kulusevski: fa il trequartista, via ai paragoni scomodi…

La conferma giunge dal giornalista Nicolò Schira, esperto di calciomercato: l’Atalanta ha fatto firmare un contratto triennale al nuovo Kulusevski. Si tratta di David Perez Dybeck, mamma svedese come la cittadinanza di nascita e padre cileno la cui famiglia riparò in Scandinavia a seguito del golpe di Augusto Pinochet nel 1973. Giunto sedicenne a Zingonia come l’illustre connazionale che lo precedette nel 2016, Perez è aggregato all’Under 17 di Giovanni Bosi.

DAVID PEREZ, IL NUOVO KULUSEVSKI. Ai cancelli del Centro Sportivo Bortolotti, dunque, ecco la nuova sensazione in tema di trequartisti, già a 10-11 anni nel mirino del Barcellona. David Fernando Pérez Dybeck è nato a Stoccolma, come Kulusevski, il 10 luglio 2004 e arriva dal Brommapojkarna. Indovinate chi giocava nello stesso club… Sì, proprio Dejan.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "Ho avuto il piacere di averlo avuto prima come compagno poi come mister a fine carriera nell'OLBIA serie C. Che dire li capì fino in fondo il..."
augusto scala piero fanna

Augusto Scala

Ultimo commento: "Io ragazzino delle giovanili ..lui già capitano della prima squadra...ma due matti da legare...bei tempi!!!"
magrin

Marino Magrin

Ultimo commento: "Incontrato casualmente il giorno di Atalanta Shakhtar Donestsk (era il 1 ottobre 2019) stavo nei paraggi di casa mia e stavo per dirigermi verso..."

Emiliano Mondonico

Ultimo commento: "Era tifoso Viola"
gianpaolo bellini

Gianpaolo Bellini

Ultimo commento: "Io ho la sua maglia. È stato un esempio per tutti, ama la nostra ATALANTA e per questo merita tutto il nostro affetto. Grande Gianpaolo....."

Altro da Settore Giovanile