Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Fabio Gallo: “Pensavo che l’Atalanta avrebbe puntato su Pessina”

gallo

L’ex giocatore e allenatore dell’Atalanta ha parlato di Pessina e Caldara, ma anche del futuro in Champions della squadra nerazzurra

Oltre 150 gare con la maglia nerazzurra tra il 1995 e il 2001 e una carriera da allenatore che è iniziata proprio a Zingonia, con gli allievi nazionali e la Primavera. Fabio Gallo ha lasciato un pezzo del suo cuore a Bergamo e, intervenuto in diretta a Tmw Radio nel corso di ‘Stadio Aperto’, ha svelato il futuro dei nerazzurri: “L’aver raggiunto l’obiettivo Champions in modo stra-meritato per la seconda stagione di fila è un segnale che si vuole andare avanti. Ora arriva il difficile perché ci saranno aspettative elevate, ma per me l’Atalanta l’anno scorso è stata la squadra più bella in Europa. La mentalità dei Percassi è di provare a proseguire così”.

PESSINA.Per quanto fatto l’anno scorso sicuramente qualche Big potrebbe puntare su Pessina: anno dopo anno è cresciuto. Già a Como con me fece molto bene, a Spezia uguale. Lo scorso anno ha giocato straordinariamente a Verona, è maturo. Pensavo che l’Atalanta ci avrebbe puntato, ma sembrano voler fare altre scelte. Qualsiasi sia la squadra, sono sicuro che Matteo la sfrutterà al massimo: è troppo intelligente per non farlo”.

CALDARA. “Mattia Caldara l’ho allenato tre anni e ne ho visto le ultime tappe prima del professionismo: approccia il lavoro in maniera straordinaria, purtroppo quando è arrivato al Milan è stato sfortunato a livello fisico. Credo abbia solo bisogno di giocare con più continuità possibile, quando sei bravo non ti dimentichi come si fa”.

15 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

15 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News