Resta in contatto

Approfondimenti

L’Italia a Bergamo contro l’Olanda, un grande stimolo per Caldara

Caldara

Non potrà invece esserci Gollini, out per una lesione subtotale al crociato del ginocchio sinistro

La notizia è ufficiale da ieri sera: Italia-Olanda si giocherà al Gewiss Stadium il prossimo 14 ottobre (LEGGI QUA). Una notizia che avrà fatto felici molti bergamaschi, visto che la Nazionale azzurra manca dall’impianto di viale Giulio Cesare da ben 13 anni.

Tra i più raggianti per la scelta effettuata dalla Federazione ci sarà sicuramente Mattia Caldara, l’unico bergamasco doc della rosa. Il centrale di Scanzorosciate ha fatto parte della lista dei 37 precettati da Mancini in occasione dell’ultima tornata di convocazioni, motivo che sicuramente lo spingerà a sognare una conferma. Per far sì che ciò accada sarà necessario confermarsi sui livelli delle ultimissime apparizioni della stagione precedente, che hanno ricordato la versione del centrale classe ’94 ai tempi del suo primo ciclo in prima squadra.

Mancherà invece Gollini, che rivedrà i campi solo a novembre per via del grave infortunio al ginocchio subito ad agosto. Tra gli “azzurrabili” c’è invece Piccini, che ha la fortuna di non avere una concorrenza incredibile nel ruolo, differentemente magari dall’ex Trapani. Il lungo stop forzato dovuto alla frattura della rotula non renderà però facile l’ottenimento di una chiamata in quello che diverrà, almeno per una stagione, il suo stadio. Vedremo con il passare delle settimane come potremo aggiornare le valutazioni in merito.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da Approfondimenti