Resta in contatto

News

Dal ministro niente Speranza: “Portate i figli a scuola, allo stadio no”

Coronavirus

“Non poterei mio figlio di 7 anni allo stadio: la priorità è la scuola, il calcio può aspettare”. La posizione del ministro della Salute Speranza è un no secco

“Non porterei mio figlio di 7 anni allo stadio, anche se mi piacerebbe. La priorità assoluta è la scuola, non il calcio”. Roberto Speranza, ministro della Salute, non lascia scampo dai microfoni di Rai Radio 2 a chi coltiva il sogno di una riapertura al pubblico delle partite: “Mio figlio e io siamo abbonati alla Roma in Tribuna Tevere, ma oggi la socializzazione è offerta dalla scuola”.

LASCIATE OGNI SPERANZA VOI CH’ENTRATE. “Bisogna stabilire un ordine di priorità e voglio prima di tutto che mio figlio vada a scuola, che possa incontrare i suoi compagni e gioire dei momenti di socializzazione che la scuola offre – la spiegazione di Speranza -. Serve tempo per capire la reazione del Paese dal punto di vista epidemiologico dopo le riaperture. C’è bisogno di cautela: non poterei mio figlio allo stadio in questo momento”.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Non credi che sia più importante la scuola degli stadi??++

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Alá bigol

Cocco 187
Cocco 187
1 mese fa

Perché devi inveire così?
Non chiamare mai gli altri col tuo nome

Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement
magrin

Marino Magrin

Ultimo commento: "Genova, categoria esordienti, battuta la Lazio in finale e Dossena che non si presenta alla premiazione.... Che bei tempi Marino... Chissà se ricordi..."

Emiliano Mondonico

Ultimo commento: "idem!!! potrei averlo scritto io!"
gianpaolo bellini

Gianpaolo Bellini

Ultimo commento: "È stato un grande giocatore, versatile ed un ragazzo educato, corretto e sempre leader nel nostro spogliatoio...."
augusto scala piero fanna

Augusto Scala

Ultimo commento: "Il primo abbonamento in nord E c'era lui Gusto Capello lungo e corsa da cavallo"

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "Sono tifoso del Milan ma da due anni seguo l'Atalanta. Vorrei che il Milan fosse l'Atalanta. Se Atalanta e Milan giocano in simultanea guardo..."

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News