Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

La Champions a Bergamo: ora è ufficiale!

Lo stadio di Bergamo, di proprietà dell’Atalanta, ha avuto il via libera ufficiale nel pomeriggio dall’Uefa. Un sogno che finalmente si realizza

La foto è su gentile concessione dell’Atalanta che ne detiene i diritti di riproduzione e noi non possiamo che ringraziare la società. Soprattutto per aver portato la Champions League a Bergamo. L’ultimo sopralluogo dei commissari Uefa di lunedì, che ha fatto seguito a quello decisivo nella due giorni del 7 e 8 settembre scorsi, è stato funzionale alla decisione ufficiale di quanto si sapeva da parte della federazione calcistica continentale. Un sogno iniziato col cantiere iniziato il 25 giugno e consegnato in tempo per l’esordio casalingo in campionato col Cagliari.

A BERGAMO IL SOGNO CHAMPIONS. I nerazzurri, dunque, come ampiamente previsto ma non necessariamente scontato, nonostante l’ottimismo a lavori in corso del presidente Antonio Percassi e del coordinatore unico dei lavori Roberto Spagnolo, direttore operativo del club, il 27 prossimo ospitando l’Ajax scriveranno un’altra pagina appassionante della Bergamo che usa lo sport come esperanto per farsi conoscere nel mondo e al calcio in particolare come immagine di marca di tutto un territorio. “Il via libera definitivo è stato dato dalla Uefa nel pomeriggio di oggi. Un risultato incredibile, forse impensabile anche solo fino ad un paio d’anni fa”, si legge nel comunicato sul sito ufficiale.

GEWISS, UNO STADIUM DA CHAMPIONS. Esultanza ufficiale sul sito web, celebrazione del lieto evento anche sui profili Instagram interessati. Ve li linkiamo qui sotto.“L’Atalanta è inserita nel Group Stage D insieme agli inglesi del Liverpool, gli olandesi dell’Ajax ed i danesi del Midtjylland. Il Gewiss Stadium farà il suo storico debutto ufficiale in Uefa Champions League il prossimo 27 ottobre in occasione del match Atalanta-Ajax. Il 3 novembre sarà invece il Liverpool a giocare a Bergamo. A chiudere gli impegni casalinghi dell’Atalanta nel Group Stage D sarà il Midtjylland il prossimo 1° dicembre. Gewiss Stadium, uno stadio Champions League!”, conclude la nota.

CHAMPIONS A BERGAMO: LE TAPPE. Lo stadio di proprietà, oggetto di restyling con ricostruzione della Tribuna Rinascimento e, oltre al rifacimento dei locali di servizio della sostituzione dei parterre della Curva Sud, dotata interamente di seggiolini, era pronto già da domenica scorsa in campionato contro il Cagliari dopo i lavori in cantiere a decorrere dal 25 giugno scorso. Un’opera che non ha conosciuto nemmeno un giorno di sosta. Ma adesso è da ammirare in tutto il suo splendore. Niente più esilio per la squadra di Gian Piero Gasperini, dopo quelli a Reggio Emilia per l’Europa League e di San Siro nella passata stagione.

7 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

7 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News