Resta in contatto

News

Le amichevoli dei nazionali atalantini: Pasalic batte Freuler, gli olandesi ko

Pasalic

Tra Svizzera e Croazia prevalgono gli slavi in rimonta: Pasalic fa il titolare, Freuler subentra. Hateboer e il cambio De Roon perdono in casa col Messico

Mario Pasalic batte Remo Freuler. Il derby tra nazionali atalantini premia la Croazia a San Gallo contro la Svizzera, in una sfida risolta in rimonta proprio da SuperMario, titolarissimo al cospetto di un centrocampista di casa subentrato nella ripresa a Granit Xhaka. Scoppola pesantissima, invece, per Ruslan Malinovskyi e la sua Ucraina, battuti 5-1 dalla Francia, mentre gli olandesi Hans Hateboer e Marten de Roon, cambio dal 18′ della ripresa di Georginio Wijnaldum (prossimo avversario in Champions in maglia Liverpool), si arrendono in casa col Messico.

ATALANTINI: PASALIC MEGLIO DI FREULER. Pasalic, al battesimo del fuoco con le marcature dopo 15 incontri nella Nazionale a scacchi, ha infilato al 21′ della ripresa il 2-1 dei suoi su assist di Budimir, dopo la risposta del mancato nerazzurro Josip Brekalo al 42′ servito da Bradaric a impattare il vantaggio temporaneo di Gavrinovic (31′). Il jolly del Gasp è stato quindi sostituito da Modric (75′). Pirotecnico 3-3 a Colonia con la Turchia per la Germania di Robin Gosens, cambio di Nico Schulz al 70′: a segno Draxler (45’+1′), Tufan (49′), Neuhaus (58′), Karaca (67′), Waldschmidt (81′) e Karaman (94′).

OLANDESI KO, RUSLAN PURE. Inattesa e di misura la battuta d’arresto dell’Olanda di Hateboer-de Roon: ad Amsterdam risolve Raul Jimenez all’ora di gioco. Perde di schianto anche l’Ucraina del sostituito Ruslan, lasciato negli spogliatoi all’intervallo a favore di Tsygankov che segna l’unica rete dei suoi: a segno, in sequenza, Camavinga (9′), Giroud (24′ e 34′), autogol di Mykolenko (39′), Tsygankov (53′), Tolisso (65′), Mbappé (82′) e Griezmann (89′). Anche un cartellino giallo per Malinovskyi.

DJIMSITI NON GIOCA, L’ITALIA CHIUDE IL SET. Nel mercoledì internazionale senza posta in palio è mancato il difensore Berat Djimsiti, ma solo perché l’amichevole in Armenia con la sua Albania è stata annullata perché la capitale Yerevan di fatto è alle soglie di un teatro di guerra: salta anche il derby romanista Mkhitaryan-Kumbulla, la UEFA non s’è fidata per via degli scontri tra le forze armate armene e quelle dell’Azerbaigian per il Nagorno-Karabakh. Tutto in discesa, infine, per l’Italia di Roberto Mancini a Firenze contro la Moldova di un pessimo Artur Ionita: apre di testa da corner (18′) l’ex atalantino Cristante, quindi raddoppio del debuttante Caputo al 23′, il tocco d’esterno destro di El Shaarawy alla mezzora sul lancio proprio dei friulano, l’autorete (37′) di Posmac per anticipare il centravanti del Sassuolo, ancora il Faraone (45′) con la fronte sul lob di Lazzari a scavalcare il portiere Koselev e la combinazione Emerson-Grifo-Berardi al 72′ con lancio lungo e passaggio da sinistra per l’appoggio davanti al secondo palo.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"El Tanque" nerazzurro

German Denis

Prima capitano, poi autentica bandiera nerazzurra

Gianpaolo Bellini

Il Vin Diesel di Bergamo

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "è ancora sicuro di ciò che ha scritto, ora che siamo all'ultima partita di campionato?"
Piccoli Genoa

Dentro uno, fuori tre: il calciomercato d’inverno va bene così?

Ultimo commento: "Non basta Boga per comporre una formazione vincente,bisogna acquistare giocatori piu' forti e veterani dalle squadre piu' forti ."

Var e arbitri, che gran rottura. Come dovrebbe comportarsi l’Atalanta?

Ultimo commento: "Giuseppe Elia con tutto il rispetto che si merita una turca. “: VAI A CAGARE”"

SONDAGGIO – Viste le condizioni di Zapata, cosa deve fare l’Atalanta?

Ultimo commento: "Ora una parola sola .... svecchiare per ripartire con Mr. Gasperini Forza Atalanta"

Altro da News