Resta in contatto

News

Gasperini: “Sconfitta di oggi campanello d’allarme per mercoledì”

Gasperini

Il tecnico dell’Atalanta dopo il ko col Napoli: “Errori globali, non dei singoli. Ilicic unica nota positiva di oggi”

Non manca il rammarico nelle parole di Gian Piero Gasperini al termine di NapoliAtalanta. Il tecnico nerazzurro commetta così il ko per 4-1 dei suoi: “Il Napoli ha fatto un primo tempo di alto livello e noi di basso livello. Il divario è stato notevole, ma dobbiamo pensare a quello che non siamo risulti a fare e interpretare questa sconfitta come un campanello d’allarme in vista della partita di mercoledì che sarà molto impronte contro, una squadra di valore“.

Atalanta, ecco cosa non è andato a Napoli

“Abbiamo avuto problemi sotto l’aspetto tecnico e tattico, abbiamo sofferto e abbiamo preso dei gol evitabili. Il fatto che siano arrivati in pochi minuti ci ha impedito di riaprire la gara. È stata una giornata così e ci deve servire da lezione – ha detto a Sky -. Siamo andati in difficoltà su qualche palla lunga, ma gli errori sono stati globali“.

Bentornato Ilicic

Non ho mai parlato di scudetto. Ho detto che vedremo strada facendo di che livello siamo. Ci sono delle partite in cui incontri degli attaccanti particolarmente forti e se riesci a reggere magari vinci, se prendi tre gol in pochi minuti si complica tutto come oggi. Ilicic? È una delle poche note positive, ora giocando troverà la migliore condizione e con una squadra che lo supporta meglio farà vedere di cosa è capace“, ha chiosato il tecnico.

32 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
32 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 giorni fa

Ma che campanello….palomino a sx fa disastri

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 giorni fa

Con quello che c’è. In giro cosa voglio giocare???
Ma stanno scherzando

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 giorni fa

Saranno suonate le orecchie al palancaio vedendo il disastro in difesa. In giro ci sono ancora qualche low cost da prendere a saldo …su forza attiva la biscia d’acqua dolce , chiamarlo cobra mi sembra eccessivo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 giorni fa

Nessuno è perfetto, nemmeno il Gasp, purtroppo!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 giorni fa

Un’atalanta senza ilicic e Gomez al meglio è una mezza atalanta, indipendentemente da Gasperini. Bene ha fatto il mister a far giocare lo sloveno, senza il quale la stagione dello scorso anno avrebbe smorzato ogni entusiasmo e risultato da subito. Senza quei giocatori al 100% si tornerà a parlare di salvezza, come massimo risultato. Che non sarebbe poco.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 giorni fa

Caro Gasperini non e sempre qasccua purtroppo meglio nontarsi la testa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

😰

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 giorni fa

😭😭😭😭😭😭😭😭😭

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Le grandi stagioni possono nascere anche da batoste come questa.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Tranquilli.. è stato solo uno scivolone di percorso.. mercoledi in champions rivedremo la solita atalanta.. ne sono sicuro..🖤💙🖤💙

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Ma come si parlava di scudetto e champions e adesso campanello ? Allora qualcosa avete sbagliato vedasi difesa non all altezza oter che bale

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Richiamate Walter Bonacina per aiutare la difesa: è lì che manca la forza!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Atalanta sopravvalutata

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Giusto commento Napoli che tatticamente ha impostato la partita come tutti ormai contro l’Atalanta. Squadra corta e lesta ad abbassare il baricentro e chiudere gli spazi. Poi anche (ma non solo) rilanci lunghi a cercare gli attaccanti quando l’Atalanta resta alta. Farlo non è come dirlo, ci vuole tecnica e palleggio. E il Napoli ieri ha avuto entrambi, oltre che un’ottima precisione nei tiri. Io oltre Ilicic, come nota positiva, metterei anche il secondo gol di Lammers in campionato nei pochi minuti giocati. Romero e Palomino menzione a parte, in molti saranno pronti a dare dei 4 per la prestazione… Leggi il resto »

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Sempre tardi svegliati

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Roberto mi da ragione 😁

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Credo che gli impegni dei giocatori in altre nazionali e sballamento orari !non possano dare molta concentrazione e tempo x te di preparare e insegnare !il tuo modulo gioco! Gasperini senza colpe!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Viste le premesse (Napoli forte, preparato, arrabbiato e riposato, noi con quasi tutti rientrati da poco dalle nazionali), non era la partita per mettere Ilicic dall’inizio e far riposare Hateboer.
Nè tantomeno la partita per far anche giocare Zapata distrutto dal viaggio in sudamerica e tornato il giorno prima (Lammers non mi sembra una schiappa che lo faccia rimpiangere troppo).
Ma vabbeh, ripigliamoci.
In Danimarca sarà dura come a Zagabria, bisogna andare pronti mentalmente.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

se avessimo giocato bene e perso sarebbe preoccupante, ma non eravamo in campo.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Nn criticate Gasperini perché con il materiale che ha fa il massimo e cmq ci sta di perdere contro il Napoli che non e quello dell’anno scorso.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Speriamo bene che si ritrovi lo spirito iniziale

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Abbiamo perso per l’ennesima volta per colpa tua mister

valter.giupponi@calorsystems.it
valter.giupponi@calorsystems.it
7 giorni fa

anche quando vinciamo è colpa sua

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Gattuso ha dato una lezione tattica al gasp. C’è da riflettere

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

prendi 3 goal in 7 minuti ,chi non si abbatterebbe?però non ha mai mollato,le occasioni le ha create……..capita

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Mister hai sbagliato la formazione! 💙🖤

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Può essere salutare

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Non abbattiamoci, ci sta una sconfitta.
La testa era già in Champion e le gambe erano rimaste in giro per il mondo con i nazionali.
E adesso convinti, decisi che mercoledì c’è la Champion

Rodolfo Viviani Gelli
Rodolfo Viviani Gelli
8 giorni fa

Ho molti dubbi che la squadra regga il ritmo. Pensiamo a rimanere a galla.

Rodolfo Viviani Gelli
Rodolfo Viviani Gelli
8 giorni fa

Intendo: rimaniamo con dignità in serie A

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Qualche alibi comunque c’è.. mercoledì altra musica …forza mister come sempre saggezza nelle parole 👏👏👏

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Ci può stare una battuta d’arresto, non si può sempre vincere,ci sono pure gli avversari

Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement
magrin

Marino Magrin

Ultimo commento: "Genova, categoria esordienti, battuta la Lazio in finale e Dossena che non si presenta alla premiazione.... Che bei tempi Marino... Chissà se ricordi..."

Emiliano Mondonico

Ultimo commento: "idem!!! potrei averlo scritto io!"
gianpaolo bellini

Gianpaolo Bellini

Ultimo commento: "È stato un grande giocatore, versatile ed un ragazzo educato, corretto e sempre leader nel nostro spogliatoio...."
augusto scala piero fanna

Augusto Scala

Ultimo commento: "Il primo abbonamento in nord E c'era lui Gusto Capello lungo e corsa da cavallo"

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "Sono tifoso del Milan ma da due anni seguo l'Atalanta. Vorrei che il Milan fosse l'Atalanta. Se Atalanta e Milan giocano in simultanea guardo..."

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News