Resta in contatto

Rubriche

Napoli-Atalanta, le pagelle nerazzurre

Si salva solo Gomez nell’undici di mister Gasperini. Romero e Palomino vivono un pomeriggio da incubo, Ilicic fantasma

Pomeriggio da dimenticare per l’Atalanta che torna dal San Paolo con una pesante sconfitta per 4-1. Nerazzurri mai in partita e puniti senza appello dal Napoli, apparso più freso, ma soprattutto bravo a sfruttare quasi tutte le occasioni avute nell’arco della gara. Di seguito nostri giudizi:

Sportiello 6: non ha colpe specifiche sui quattro gol subiti (forse il secondo, con una spinta più decisa, si sarebbe potuto intercettare), poi compie almeno altri quattro buoni interventi prima di arrendersi al destro di Osimhen. Nella sua gara anche quattro parate non miracolose ma difficili.

Palomino 4: costantemente in ritardo nei duelli contro gli attaccanti del Napoli che la mettono sul piano della velocità e lì non c’è partita (1’ st Djimsiti 6: 45 minuti senza particolari patemi ma con un Napoli decisamente meno arrembante rispetto al primo tempo).

Toloi 5.5: il “meno peggio” nel trio di difesa solo perché non direttamente coinvolto nei momenti chiave della gara, ma nella sfida con Osimhen ne esce con le ossa rotte. Quasi meglio nella metà campo avversaria che nella propria.

Romero 4.5: nei primi 20 minuti ha tutta la pressione addosso, parte bene ma poi compie un errore grossolano (con la complicità di Palomino) che regala il vantaggio al Napoli e da lì è uno sprofondo senza fine.

Depaoli 4.5: ha l’occasione di mettersi in mostra scendendo in campo dall’inizio al posto di Hateboer, ma l’unica cosa che fa e far rimpiangere l’esterno olandese.

De Roon 5: prestazione negativa, come tutte quelle dei compagni, ma almeno dà qualche (timido) segnale di presenza con un paio di chiusure e un tiro pericolo.

Pasalic 4.5: poco utile come filtro, inesistente in appoggio. Se il suo nuovo ruolo sarà sempre più spesso quello di vice Freuler ci sono meccanismi che vanno rivisti.

Gosens 5: mai un affondo sulla sinistra, sempre costretto a inseguire l’avversario e col passare dei minuti la fatica si fa sentire (35′ st Muriel sv).

Ilicic 5: vicenda personale a parte, dal momento in cui Gasperini lo schiera dobbiamo valutarlo per ciò che fa in campo e oggi la prestazione è stata praticamente inesistente (17′ st Malinovskyi 5.5: il sinistro c’è ma non sempre basta).

Gomez 6: nel nulla di oggi in casa Atalanta è l’unico a mettere sul terreno del San Paolo qualche idea e qualche spunto personale (9′ st Lammers 6: in gol al primo pallone buono che serve per rendere meno amaro il pomeriggio della Dea).

Zapata 5: qualche duello di forza perso, un tiraccio alle stelle e poco di più per il colombiano che, evidentemente, ha pagato le fatiche con la nazionale (1’ st Mojica 5.5: entra per dare un minimo di ordine tattico, ma fa troppo poco per raggiungere la sufficienza).

Gasperini 5: Depaoli e Ilicic dall’inizio sono due rischi che gli costano carissimo, ma più di tutto la sua squadra paga un assetto difensivo precario come poche volte prima. Non sempre si può pensare di vincere segnando un gol in più degli avversari.

 

 

 

24 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
24 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Per me Sportiello è da 5- perché 2/3 gol sono solo errori suoi di posizione e di poca convinzione un po’ di colpa sicuramente ce l’ha il nostro mister volendo far giocare Ilicic e quelli appena rientrati dalle rispettive nazionali

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 giorni fa

Bravo Fabio!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 giorni fa

Va bene così

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 giorni fa

Ieri le persone intelligenti e che vogliono bene all’Atalanta non hanno dato voti.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 giorni fa

FORZA Ragazzi!!!!!capita..🖤💙🖤💙

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 giorni fa

Condivido quasi tutti i voti tranne Sportello da 4 a mio parere 2 gol colpa sua …

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 giorni fa

Non sono d accordo Romero 6
Sportiello 4
Lammers 6,5

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 giorni fa

A me questa partita ha dato il sapore di allenamento per mercoledì, risparmiato alcuni giocatori probabilmente cotti per le trasferte con le nazionali e fatto giocare i meno peggio . Ritengo si sia pensato fosse più utile sacrificare i tre punti a Napoli per impattare positivamente la partita in Danimarca.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 giorni fa

Il Gasp sa quello che fa, è andata così,capita, perché tutta questa storia? Forza DEA sempre!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 giorni fa

il napoli ha riposato per 2 settimane , e ha avuto il tempo per preparare la partita , noi abbiamo sempre giocato , noi abbiamo avuto poco tempo in più stanchi e in campo con una formazione rimaneggiata.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 giorni fa

Il peggiore Romero. Ma ormai è andata così. Pronti via alla prox

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 giorni fa

Un buon e salutare bagno di umiltà; tutti hanno giocato sotto tono e non sarei così drastico con i nuovi che hanno bisogno di integrarsi nei meccanismi del Gasp , che a proposito ritengo che ci abbia messo del suo con le evidenti errate marcature a centrocampo soprattutto con De Roon decentrato a dx per marcare un terzino quale Di Lorenzo e non averlo tenuto davanti alla difesa magari su Marteens … così guardavano poi tutte le altre marcature …. Ciò non vuole essere una critica ma solo un piccolo appunto , in una giornata storta che ci può stare… Leggi il resto »

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 giorni fa

Sportiello e inproponibile in serie a

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 giorni fa

almeno adesso non romperanno i Maroni con scudetto si scudetto no ogni volta. Ora testa alla Champions!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 giorni fa

In si può sempre vincere sempre grande Dea 💙🖤

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 giorni fa

una butta prestazione un po’ di tutti, ma non finisce il mondo. forza ragazzi ci si rimbocca le maniche e si riparte. al ritorno avremo la possibilità di rendere polenta x baba ‘ . forza Dea🖤💙 forza Bergamo♥️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 giorni fa

Non sarei cosi duro subito con i “nuovi” cioe’ depaoli (vi ricordate le prime partite di gosens??? Io si….), romero e Ilicic (crescera’ in queste settimane e il sup rientro sul campo con la Dea e’ solo una buona notizia): chi e’ mancato di piu all appello ieri invece sono proprio alcuni “senatori”: palomino, pasalic, gosens, zapata….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 giorni fa

Dopo tutto quello che ci hanno regalato questi ragazzi e’ ingiusto fare critiche x una partita sbagliata ,valuto anche la situazione del momento, eravamo stanchi x gli impegni dei nostri x le gare con le loro nazionali, avanti tutta da mercoledi’ forza ragazzi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 giorni fa

Io, dopo 4 goal subiti non me la sento di dare il 6 a nessuno, forse, un eccezione a lammers per il goal… Complimenti al Napoli…. Speriamo che ogni sconfitta ci aiuti a crescere, capire gli errori di squadra e individuali, io a questi ragazzi posso solo che dire sempre “forza ragazzi” testa bassa e pedalare… 💙🖤💙🖤

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 giorni fa

Non son d’accordo col giudizio su Sportiello, sul primo goal sfiora un pallone che attraversa l’area piccola a 2 metri dalla porta e rimbalza sullo stinco di Lozano che segna… sul 4 pietoso un tiro da 25 metri non forte e la visuale libera … non prova nemmeno il tuffo, le altre 4 parate ordinaria amministrazione dai

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 giorni fa

Non farei pagelle, si è giocato con giocatori appena tornati dalle nazionali

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 giorni fa

Bruttissima la frase su Depaoli, in fondo era all’esordio in squadra e non era certo lui che poteva cambiare la partita, ma dire che l’unica cosa è stato far rimpiangere hateboar, lo trovo poco rispettoso

cesare
cesare
8 giorni fa

è un giudizio su questa partita, non su di lui come giocatore ! sul primo gol è inguardabile, non marca il giocatore e mentre la palla sta entrando lentamente sta li fermo mentre Toloi che era 1 m dietro lui si mette a correre per cercare di prenderla ! non è ancora entrato nello spirito della Dea è evidente ! rimandato, vedremo se saprà fare meglio in futuro

Giovanni
Giovanni
10 giorni fa

Le sconfitte ci stanno…. ruga il modo….

Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement
magrin

Marino Magrin

Ultimo commento: "Genova, categoria esordienti, battuta la Lazio in finale e Dossena che non si presenta alla premiazione.... Che bei tempi Marino... Chissà se ricordi..."

Emiliano Mondonico

Ultimo commento: "idem!!! potrei averlo scritto io!"
gianpaolo bellini

Gianpaolo Bellini

Ultimo commento: "È stato un grande giocatore, versatile ed un ragazzo educato, corretto e sempre leader nel nostro spogliatoio...."
augusto scala piero fanna

Augusto Scala

Ultimo commento: "Il primo abbonamento in nord E c'era lui Gusto Capello lungo e corsa da cavallo"

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "Sono tifoso del Milan ma da due anni seguo l'Atalanta. Vorrei che il Milan fosse l'Atalanta. Se Atalanta e Milan giocano in simultanea guardo..."

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Rubriche