Resta in contatto

News

Sorrentino lancia Depaoli: “Si merita l’Atalanta, la più forte in Italia”

Ventitré anni e 89 presenze in Serie A, sull’out destro di Chievo Verona e Sampdoria, oggi Depaoli è pronto al debutto con l’Atalanta

363 presenze in Serie A dal 2001 al 2019, Stefano Sorrentino, ex portiere e compagno di squadra di Fabio Deapaoli al Chievo Verona dal 2017 al 2019, esalta il nuovo acquisto dell’Atalanta a L’Eco di Bergamo: “Ho visto Fabio Depaoli crescere. E, come amico, sono veramente felice per lui”.

UMILE. “Lo ricordo come un ragazzo per bene e di un’umiltà incredibile, che presi sotto la mia ala protettiva. Ascoltava sempre i consigli e, se c’era qualcosa in cui poteva o migliorarsi, non lesinava il confronto. La chiamata dell’Atalanta la merita tutta. Tanto per le qualità umane quanto per quelle calcistiche”.

LE QUALITA’ DI DEPAOLI. “Imporsi a Bergamo non sarà facile. Ci vorrà tempo per adeguarsi ai ritmi di Gasperini, ma Depaoli ha le qualità e le caratteristiche per farlo con successo. Del resto non è da tutti, alla sua età, approdare in una delle migliori squadre d’Italia. Ha gamba, corsa e spinge molto. È tatticamente duttile, completo ed intelligente, tanto da poter essere impiegato sia come terzino che come quinto di destra. Sa difendere come attaccare. E, nonostante non sia fisicamente dotatissimo, è una presenza anche in fase di copertura”.

DEA CANDIDATA ALLO SCUDETTO.Ha scelto la squadra italiana più forte: una delle candidate per lo scudetto. A Bergamo c’è Gasperini, un vero e proprio martello. Conosco il mister perché mi allenò a Palermo nel 2013, poco prima che lo esonerassero. Sono felice che, nelle ultime stagioni, tra campionato e coppe europee, stia raccogliendo quanto merita. La sua Atalanta è uno spettacolo. E la mia impressione è che la squadra, quest’anno, abbia fatto un ulteriore passo avanti, partendo forte fin dalle prime giornate, senza perdere punti”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement
magrin

Marino Magrin

Ultimo commento: "Genova, categoria esordienti, battuta la Lazio in finale e Dossena che non si presenta alla premiazione.... Che bei tempi Marino... Chissà se ricordi..."

Emiliano Mondonico

Ultimo commento: "idem!!! potrei averlo scritto io!"
gianpaolo bellini

Gianpaolo Bellini

Ultimo commento: "È stato un grande giocatore, versatile ed un ragazzo educato, corretto e sempre leader nel nostro spogliatoio...."
augusto scala piero fanna

Augusto Scala

Ultimo commento: "Il primo abbonamento in nord E c'era lui Gusto Capello lungo e corsa da cavallo"

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "Sono tifoso del Milan ma da due anni seguo l'Atalanta. Vorrei che il Milan fosse l'Atalanta. Se Atalanta e Milan giocano in simultanea guardo..."

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News