Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Mister Gasperini si copre: sì alla difesa a 4

Gasperini

Il tecnico dell’Atalanta, tra gli adeguamenti di cui ha parlato prima della sosta, è pronto a garantire maggiore protezione alla retroguardia

Se nel disporre in campo le squadre al 1′ rimarrà affezionato alla difesa a 3 e, almeno sulla carta, le cose non cambieranno, contro le big d’Italia e d’Europa il tecnico di Grugliasco adatterà la squadra, coprendola maggiormente, subito dopo il fischio d’inizio. Del resto, contro l’Ajax prima e l’Inter poi, passando alla retroguardia a quattro pedine e modificando il modulo a gara in corso, è riuscito a recuperare da due svantaggi, conquistando due punti importantissimi.

I PRECEDENTI. Nella gara in Champions infatti Robin Gosens era arretrato e, in contemporanea, il Papu Gomez si era allargato, mentre in Serie A ad abbassarsi erano state le due ali Hans Hateboer e Matteo Ruggeri. Un’arma preziosa da sfruttare all’occorrenza, come analizza Tuttosport, che mister Gasp ha a disposizione grazie alla varietà della sua rosa.

19 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

19 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News