Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Zaccheroni: “Mi piace come l’Atalanta interpreta le partite”

zaccheroni

Nel corso di un’intervista a TMW, Alberto Zaccheroni si è soffermato anche sulla Dea e su Prandelli a Firenze

Di seguito un estratto delle dichiarazioni dell’ex tecnico Campione d’Italia con il Milan: “Come ho già detto mi piace l’interpretazione delle partite dell’Atalanta, ma va fatto un plauso anche all’adattabilità di Ranieri che si mantiene sempre moderno”.

SU PRANDELLI ALLA VIOLA. “Sono contento per Cesare, stava soffrendo a star fuori. E’ un maestro di calcio e ora è tornato a casa sua. Spero non sia condizionato dal contratto in scadenza a giugno. Gli allenatori vanno protetti e mi auguro che la Fiorentina sia brava a sostenerlo anche perché i giocatori guardano anche a queste situazioni. Credo che comunque Prandelli possa far migliorare la classifica e valorizzare il parco giocatori”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News