Resta in contatto

News

Lammers sgomita per un posto: colombiani cotti?

Il centrattacco olandese può a buon diritto fare le scarpe ai colombiani Zapata e Muriel, che saranno a disposizione soltanto alla vigilia dello Spezia

Più che le scelte tecniche, stavolta la formazione la faranno l’acido lattico degli impegni internazionali dei titolari e, perché no, anche il jet lag. Coi colombiani a chiudere stasera (ore 22 italiane) a Quito contro l’Ecuador il cerchio della tornata di qualificazioni mondiali della zona Sudamerica inaugurata venerdì scorso dal pesante tris sul gobbone a Barranquilla dall’Uruguay, contro lo Spezia alla ripresa del campionato non è certo un delitto ipotizzare Sam Lammers al centro della linea di fuoco dell’Atalanta fin dal calcio d’inizio.

LAMMERS FA LE SCARPE AI COLOMBIANI. Duvan Zapata e Luis Muriel, rispettivamente titolarissimo e con un’ora scarsa di gioco già sulle gambe, entro stanotte di acido lattico ne avranno accumulato ancora di più. Circostanza che suggerisce immediatamente un turnover davanti all’allenatore Gian Piero Gasperini, per il resto dedito al recupero dei tre infortunati rimasti alla base a Zingonia, praticamente il 50 per cento di ben tre reparti: José Palomino, Robin Gosens e Marten de Roon. A far coppia con l’olandese potrebbe essere Josip Ilicic, tra gli ultimi a giocare mercoledì 18 sera, ad Atene con la Grecia. Sarebbe la seconda volta da titolare, dopo quella però infruttuosa il 24 ottobre scorso in casa con la Sampdoria, rimpiazzato all’intervallo proprio dal Toro di Cali.

LA FORMAZIONE PER LO SPEZIA: UN POSTO PER LAMMERS. Va anche detto che sicuramente i 12 nazionali, al natto di Gosens, Freuler e il positivo Ruslan Malinovskyi, rientreranno in buona parte alla spicciolata tra giovedì e venerdì, quindi soltanto per la rifinitura pre Spezia alla vigilia o poco prima. Lo sloveno avrebbe dunque una sessione a parte e una in gruppo in dote per l’ottava giornata di serie A sul neutro di Cesena. Più facile che Lammers giostri da attaccante unico con la coppia formata dal Papu Gomez (sempre che non giochi stanotte in Perù…) e da Mario Pasalic (che gioca stasera col Portogallo) sulla trequarti. Far le scarpe ai colombiani, rebus sic stantibus, è un attimo. E poi c’è l’indizio decisivo della foto dell’ex PSV sul profilo Instagram della società…

10 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
10 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
13 giorni fa

Primo tempo 2-0…..dentro i titolari
2-2

Commento da Facebook
Commento da Facebook
13 giorni fa

Nicolo’ Andreini

Commento da Facebook
Commento da Facebook
15 giorni fa

Mattia Nisticò

Commento da Facebook
Commento da Facebook
15 giorni fa

Sabato con Miranchuk-Ilicic-Lammers e sudamericani a nanna

Commento da Facebook
Commento da Facebook
15 giorni fa

Perché no !!! Piedi buoni e vede la porta deve solo giocare

Commento da Facebook
Commento da Facebook
15 giorni fa

Purtroppo si gioca in 11 ma io ho grande fiducia primissimo in Miranciuk (che ce lo ruberanno subito) e poi in questo Lammers. Due persone coscienziose che hanno scelto Atalanta per crescere, se si brucieranno subito per i soldi cavoli loro

Commento da Facebook
Commento da Facebook
15 giorni fa

Visto che poi ci sarà la champions perché non provare dal primo minuto entrambi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
15 giorni fa

Ha la palla attaccata ai piedi e vede la porta dai Sam

Commento da Facebook
Commento da Facebook
15 giorni fa

Colombiani stracotti.

Muag
Muag
15 giorni fa

dopo la prima sosta delle nazionali Gasperini fece giocare Zapata, Gomez,Mojica e Muriel con risultati pessimi, proprio perché questi giocatori erano reduci da ore e ore di volo… spero che non commetta lo stesso errore, i sudamericani sarebbe meglio preservarli per il liverpool

Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement
magrin

Marino Magrin

Ultimo commento: "Tira la bomba tira la bomba 💣 un idolo ke segno’ anche da calcio d’angolo ❤️ Grande uomo ke in via XX io ragazzino mi salutò. Come un..."

Emiliano Mondonico

Ultimo commento: "Ogni sera mi addormentavo pensando la tattica e soprattutto la formazione che avrebbe mandato in campo, e devo dire che alla fine, ho imparato a..."
gianpaolo bellini

Gianpaolo Bellini

Ultimo commento: "È stato un grande giocatore, versatile ed un ragazzo educato, corretto e sempre leader nel nostro spogliatoio...."
augusto scala piero fanna

Augusto Scala

Ultimo commento: "Il primo abbonamento in nord E c'era lui Gusto Capello lungo e corsa da cavallo"

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "Sono tifoso del Milan ma da due anni seguo l'Atalanta. Vorrei che il Milan fosse l'Atalanta. Se Atalanta e Milan giocano in simultanea guardo..."

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News