Resta in contatto

News

Lammers sgomita per un posto: colombiani cotti?

Il centrattacco olandese può a buon diritto fare le scarpe ai colombiani Zapata e Muriel, che saranno a disposizione soltanto alla vigilia dello Spezia

Più che le scelte tecniche, stavolta la formazione la faranno l’acido lattico degli impegni internazionali dei titolari e, perché no, anche il jet lag. Coi colombiani a chiudere stasera (ore 22 italiane) a Quito contro l’Ecuador il cerchio della tornata di qualificazioni mondiali della zona Sudamerica inaugurata venerdì scorso dal pesante tris sul gobbone a Barranquilla dall’Uruguay, contro lo Spezia alla ripresa del campionato non è certo un delitto ipotizzare Sam Lammers al centro della linea di fuoco dell’Atalanta fin dal calcio d’inizio.

LAMMERS FA LE SCARPE AI COLOMBIANI. Duvan Zapata e Luis Muriel, rispettivamente titolarissimo e con un’ora scarsa di gioco già sulle gambe, entro stanotte di acido lattico ne avranno accumulato ancora di più. Circostanza che suggerisce immediatamente un turnover davanti all’allenatore Gian Piero Gasperini, per il resto dedito al recupero dei tre infortunati rimasti alla base a Zingonia, praticamente il 50 per cento di ben tre reparti: José Palomino, Robin Gosens e Marten de Roon. A far coppia con l’olandese potrebbe essere Josip Ilicic, tra gli ultimi a giocare mercoledì 18 sera, ad Atene con la Grecia. Sarebbe la seconda volta da titolare, dopo quella però infruttuosa il 24 ottobre scorso in casa con la Sampdoria, rimpiazzato all’intervallo proprio dal Toro di Cali.

LA FORMAZIONE PER LO SPEZIA: UN POSTO PER LAMMERS. Va anche detto che sicuramente i 12 nazionali, al natto di Gosens, Freuler e il positivo Ruslan Malinovskyi, rientreranno in buona parte alla spicciolata tra giovedì e venerdì, quindi soltanto per la rifinitura pre Spezia alla vigilia o poco prima. Lo sloveno avrebbe dunque una sessione a parte e una in gruppo in dote per l’ottava giornata di serie A sul neutro di Cesena. Più facile che Lammers giostri da attaccante unico con la coppia formata dal Papu Gomez (sempre che non giochi stanotte in Perù…) e da Mario Pasalic (che gioca stasera col Portogallo) sulla trequarti. Far le scarpe ai colombiani, rebus sic stantibus, è un attimo. E poi c’è l’indizio decisivo della foto dell’ex PSV sul profilo Instagram della società…

10 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

10 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Voto al mercato: la maggioranza dice 7

Ultimo commento: "Più forti di chi ci vuole morti vinci x noi magica Atalanta folle amore nostro ultras liberi"
ederson calciomercato

Che voto date al calciomercato dell’Atalanta?

Ultimo commento: "La bravura del Mister Gasperini nel proporre i giovani è la forza dell'Atalanta. Eccellente allenatore, grande uomo, vero bergamasco."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Già. Purtroppo soldi nel c'èsso e tirato lacqua"
Arctos sports partners pagliuca

Di che le responsabilità, se il 2022-2023 sarà senza Europa?

Ultimo commento: "Infatti i oercassi poi hanno venduto la società"
campagna abbonamenti

SONDAGGIO – Sei soddisfatto della campagna abbonamenti?

Ultimo commento: "Stanno aspettando i soldi dagli abbonamenti per fare il mercato???"

Altro da News