Resta in contatto

News

La Colombia degli atalantini umiliata in Ecuador

Muriel zapata

Zapata conquista il penalty della bandiera lasciandolo a James, sotto però di 4 gol. Alla fine L’Ecuador alla Colombia ne fa altri due

Più che una partita, un set tennistico. Crollata già venerdì scorso a Barranquilla col tris sul groppone preso dall’Uruguay, con Duvan Zapata fermo al palo del possibile 1-1 di testa su cross di Cuadrado, stavolta la Colombia dei tre atalantini cede in modo umiliante all’Ecuador a Quito. Col Toro di Cali, titolare insieme a Johan Mojica, poi sostituito (40′, entra Suarez) da un rassegnato e incavolatissimo ct Carlos Queiroz – che al contempo butta in mischia Luis Muriel (al posto di Orejuela) -, abile soltanto a procurarsi un calcio di rigore (fallo di Arreaga) lasciato trasformare a James Rodriguez al 1′ di recupero di un primo tempo concluso sul 4-1 per i locali. La strada per i Mondiali in Qatar del 2022 si fa impervia.

ECUADOR, 6-1: COLOMBIA UMILIATA. Full time per Duvan, che per il resto non ha praticamente visto la porta, e mezzo servizio per gli altri due, il mancino e la punta, pressoché nulli. Oltre al jet lag del ritorno a Zingonia in tempo per la rifinitura di venerdì alla vigilia dello Spezia, anche l’umiliazione di un punteggio inconcepibile, che lascia i Cafeteros a 4 punti dopo altrettante partite, mentre i padroni di casa allenati dall’argentino Gustavo Alfaro raggiungono in testa a 9 il Brasile con un turno disputato in più. Questi i marcatori locali: 7′ Arboleda, 9′ Mena, 32′ Estrada, 39′ Arreaga, 78′ Plata che si fa cacciare per eccesso di esultanza, 91′ Estupiñán. All’una e mezzo l’Argentina del Papu Gomez è a Lima col Perù.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Voto al mercato: la maggioranza dice 7

Ultimo commento: "Più forti di chi ci vuole morti vinci x noi magica Atalanta folle amore nostro ultras liberi"
ederson calciomercato

Che voto date al calciomercato dell’Atalanta?

Ultimo commento: "La bravura del Mister Gasperini nel proporre i giovani è la forza dell'Atalanta. Eccellente allenatore, grande uomo, vero bergamasco."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Già. Purtroppo soldi nel c'èsso e tirato lacqua"
Arctos sports partners pagliuca

Di che le responsabilità, se il 2022-2023 sarà senza Europa?

Ultimo commento: "Infatti i oercassi poi hanno venduto la società"
campagna abbonamenti

SONDAGGIO – Sei soddisfatto della campagna abbonamenti?

Ultimo commento: "Stanno aspettando i soldi dagli abbonamenti per fare il mercato???"

Altro da News