Resta in contatto

Approfondimenti

Prima convocazione per Piccini, di fronte avrà il suo passato

atalanta

Allo Spezia fece benissimo, guadagnandosi una chance in Serie A

Cristiano Piccini è pronto a mettersi alle spalle un periodo difficilissimo, che lo ha portato a star fuori dal campo addirittura dall’agosto del 2019. Una situazione che ora lo renderà sicuramente voglioso di riscatto, a maggior ragione alla luce del fatto di poter finalmente mostrare il suo valore in una squadra di ottimo livello della nostra Serie A.

In Italia non ha infatti avuto mai una vera opportunità in contesti importanti, con la stessa Fiorentina che scelse di non riscattarlo anche quando avrebbe avuto l’opportunità per far scattare questa opzione. Non sarà facile, vista la concorrenza di un elemento assai rodato negli schemi come Hateboer. Tuttavia, al di là del minutaggio che avrà a disposizione, sarà importante soprattutto riprendere confidenza con le dinamiche da gara ufficiale.

Il destino ha peraltro voluto che la prima convocazione, ufficiale da stasera, sia caduta in occasione di un match contro il suo passato. Troverà infatti di fronte lo Spezia, società che quando era solo ventenne lo aiutò a ritagliarsi un ottimo spazio a livello di cadetteria. Il ragazzo non tradì le attese, sebbene l’annata non fu facilissima per gli Aquilotti, reduci dalla promozione nel maggio precedente e autori di una pesantissima campagna di investimento. Furono acquistati, tra gli altri, 3 bomber di assoluto livello come Okaka, Antenucci e Marco Sansovini. Quest’ultimo era stato fondamentale negli equilibri del Pescara zemaniano nella precedente stagione, in una squadra che aveva nel proprio undici il formidabile “trio verde” Immobile-Insigne-Verratti.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Voto al mercato: la maggioranza dice 7

Ultimo commento: "Più forti di chi ci vuole morti vinci x noi magica Atalanta folle amore nostro ultras liberi"
ederson calciomercato

Che voto date al calciomercato dell’Atalanta?

Ultimo commento: "La bravura del Mister Gasperini nel proporre i giovani è la forza dell'Atalanta. Eccellente allenatore, grande uomo, vero bergamasco."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Già. Purtroppo soldi nel c'èsso e tirato lacqua"
Arctos sports partners pagliuca

Di che le responsabilità, se il 2022-2023 sarà senza Europa?

Ultimo commento: "Infatti i oercassi poi hanno venduto la società"
campagna abbonamenti

SONDAGGIO – Sei soddisfatto della campagna abbonamenti?

Ultimo commento: "Stanno aspettando i soldi dagli abbonamenti per fare il mercato???"

Altro da Approfondimenti