Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

3 giorni da Udine all’Ajax: Atalanta ai ripari in Lega?

Il calendario di serie A penalizza l’Atalanta alla ripresa: 5 giorni dal Mitdjylland a Udine, solo 3 prima della trasferta decisiva con l’Ajax

5 giorni dal Midtjylland (1° dicembre) all’Udinese (6; alle 15), 3 soltanto dalle Zabrette alla trasferta decisiva con l’Ajax (il 9; 18.55). L’Eco di Bergamo punta il dito sul calendario del campionato di serie A, prefigurando un intervento diretto della dirigenza dell’Atalanta presso la Lega Calcio per renderlo meno penalizzante. Come? Chiedendo l’anticipo al sabato, il 5, della partita della “Dacia Arena” di Udine.

I 3 GIORNI DELL’ATALANTA. La decisione definitiva potrebbe arrivare entro lunedì o martedì, prima quindi del match di Liverpool in apertura del girone di ritorno del Gruppo D nella coppa dalle grandi orecchie. L’Inter, che gioca sempre lo stesso giorno in Europa dei nerazzurri, giocherà sabato 5 stesso col Bologna in notturna e quindi mercoledì 9 (ore 21) ospitando lo Shakhtar Donetsk, senza muoversi da Milano. La regola del 4, insomma, sarebbe da applicare anche per la squadra di Gian Piero Gasperini, che tra l’altro ha due match extra moenia su due, all’opposto dei milanesi.

LEGA E TV: SE CI SIETE, BATTETE UN COLPO… Sono anticipi e posticipi, decisi all’inizio di ottobre, a danneggiare gli interessi sui due fronti dei bergamaschi. Per il 10° turno sabato 5 dicembre giocheranno Lazio e Juve, impegnate poi il martedì in Champions) e alle 20,45 l’Inter. Udinese-Atalanta di domenica non viola alcuna regola, perché per chi gioca mercoledì in Europa non esiste l’anticipo automatico nel prefestivo. E se si invertissero le due nerazzurre, con l’Atalanta a Udine il sabato sera e l’Inter in casa col Bologna la domenica alle 12,30 per spostare quindi Verona-Cagliari alle 15? In tal caso, 4 giorni tra A e Champions per entrambe. Si farà?

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News