Resta in contatto

News

Percassi: “Nazionali? I giocatori arrivano distrutti. Campionato strano”

Percassi

“La spiegazione del momento che sta vivendo la squadra l’ha già data il mister”: così Percassi all’inaugurazione dell’Atalanta Store di Porta Nuova

Parla Antonio Percassi, presidente dell’Atalanta.

Sul momento che sta vivendo la squadra. “La spiegazione l’ha data il mister, io mi permetto solo di accennare. Un conto è fare sei giorni di allenamento e un conto è avere sedici ragazzi in nazionale, un orgoglio, ma tornano il giorno prima della partita. Tutt’altra roba. Il mister sa meglio di me come rimediare, ma ci sono anche altre squadre con lo stesso problema. È un campionato strano. I giocatori arrivano distrutti, va tenuto conto. Le prime tre partite, infatti, senza questa situazione, le abbiamo vinte. Bisogna adattarsi, ieri abbiamo solo sbagliato dei gol clamorosi”.

Sulla sfida contro il Liverpool. “Firmerei per lo 0-0. Giocheremo in uno stadio pazzesco, sarà comunque una lezione, all’università del calcio si va per imparare. Vogliamo fare bella figura”.

Sul nuovo negozio di Porta Nuova.“Abbiamo voluto questa location perché qui i tifosi si ritrovano dopo le grandi vittorie, la speranza è che possano stare presto vicini e di ripetere i risultati di questi anni. Sponsor sempre più importanti si stanno avvicinando a noi e stiamo quindi rafforzando anche il negozio online. A livello europeo stiamo capendo quanto sia importante conoscere il mondo Atalanta e speriamo sia così in futuro attraverso il turismo, speriamo che le cose possano cambiare presto, in un momento così difficile in pochi investono, noi vogliamo dare un segnale”.

Sulla dimensione del club. “Dobbiamo essere forti tra le provinciali, siamo una società piccola, che ha fatto cose straordinarie. Serve umiltà, concentrazione e determinazione. Siamo arrivati qui grazie a tutti coloro che lavorano nell’Atalanta, ma soprattutto i ragazzi, che sono straordinari”.

18 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

18 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Voto al mercato: la maggioranza dice 7

Ultimo commento: "Più forti di chi ci vuole morti vinci x noi magica Atalanta folle amore nostro ultras liberi"
ederson calciomercato

Che voto date al calciomercato dell’Atalanta?

Ultimo commento: "La bravura del Mister Gasperini nel proporre i giovani è la forza dell'Atalanta. Eccellente allenatore, grande uomo, vero bergamasco."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Già. Purtroppo soldi nel c'èsso e tirato lacqua"
Arctos sports partners pagliuca

Di che le responsabilità, se il 2022-2023 sarà senza Europa?

Ultimo commento: "Infatti i oercassi poi hanno venduto la società"
campagna abbonamenti

SONDAGGIO – Sei soddisfatto della campagna abbonamenti?

Ultimo commento: "Stanno aspettando i soldi dagli abbonamenti per fare il mercato???"

Altro da News