Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rubriche

(VIDEO) Album dei ricordi – Contro il Verona è spesso valsa la regola del tre

Il bilancio sorride all’Atalanta, capace di battere l’Hellas in 23 occasioni. Solamente 6 i successi dei veronesi

Complessivamente sono 39 i duelli fra Atalanta e Verona disputatisi con fattore campo favorevole ai bergamaschi che sono usciti vincitori in 23 occasioni contro le 6 gialloblù e 10 pareggi, con 51 reti messe a segno dalla Dea e 26 dall’Hellas.

BOMBER. Nella speciale classifica marcatori di questa sfida, è Sergio Clerici a guidare la classifica con 3 reti, mentre un gruppetto composto fra gli altri da Samuel di Carmine, Pierluigi Ronzon, Cristiano Doni, Gianfranco Zigoni e Augusto Scala segue a quota 27

L’ULTIMA. Il confronto più recente risale al 7 dicembre 2019 e vide l’Atalanta imporsi nei minuti conclusivi grazie ad un’azione che vide protagonista tutta la difesa. Al 23’ Di Carmine portò in vantaggio il Verona (concretizzando un’azione irregolare), ma al 44’ Ruslan Malinovskyi ristabilì la parità. Nella ripresa ancora Di Carmine rimise avanti i gialloblù, ma un rigore di Luis Muriel al 64’ e la marcatura di Berat Djimsiti al 93’ consegnarono il successo ai nerazzurri.

ALTRO TRIS NEL 2017. Un’altra vittoria con tre reti all’attivo per la Dea è quella del 25 ottobre 2017, con gara concluso sul 3-0. Dopo aver chiuso la prima frazione a reti inviolate, nella ripresa gli orobici dilagarono: vantaggio di Remo Freuler al 5′, raddoppio di Ilicic al 14′ e tris di Jasmin Kurtic al 30′.

UN 3-2 ANCHE IN B. Per chiudere il discorso delle vittorie con tre reti all’attivo, citiamo il successo del 4 settembre 2005 con la Dea di Colantuono che superò 3-2 il Verona di Ficcadenti (in serie B): 0-1 di Adaliton al 38′, pareggio di Andrea Soncin al 41′, raddoppio di Antonino Bernardini al 45′, nuova parità di Ferdinando Sforzini al 78 e definitivo 3-2 di Gianpaolo Bellini all’80.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da Rubriche