Resta in contatto

News

Idea per Udine: Diallo titolare. Per passare ancora sopra le Zebrette

Il gioiellino che a gennaio andrà al Manchester United domenica alla Dacia Arena di Udine potrebbe esordire da titolare. Troppi fuori forma davanti

Amad Diallo titolare a Udine. Dopo l’esordio in Champions League da metà ripresa nel difficoltoso inseguimento al punticino casalingo contro il Midtjylland, l’ala mancina della Costa d’Avorio può sperare in quello dal primo minuto nell’Atalanta spuntata che oggi percorre la prima tappa di avvicinamento all’impegno della decima giornata alla Dacia Arena. In coppia con chi proprio non è dato saperlo, anche se il nome di Josip Ilicic, altro subentrato illustre di coppa, all’intervallo per il Papu Gomez, è più d’un’ipotesi.

DIALLO CON ILICIC: IDEA PER UDINE. Il sostituito di martedì sera, Luis Muriel, oltre a un assist dal fondo allo sprecone Duvan Zapata non ha fatto, palesando una certa fatica man mano che il minutaggio saliva. Il 2002 sarebbe soltanto alla sua quinta presenza in serie A e alla sesta complessiva, ma la sua presenza dal fischio d’inizio contro i bianconeri avrebbe anche il significato di un avvertimento a uso interno ed esterno. Primo, sconsigliare ai big della squadra di considerarsi intoccabili col posto fisso. Secondo, proprio sulle Zebrette passò il battesimo del fuoco da professionista, anche come marcatore, del talento già venduto al Manchester United e in procinto di volare in Terra d’Albione nel prossimo gennaio: chi non ricorda la chicca da settebello sporco nello scontro diretto al Gewiss Stadium di Bergamo il 27 ottobre dell’anno scorso?

DIALLO IN ATTACCO: CHE DECIDE IL GASP? Gian Piero Gasperini, quando gli si rivolgono domande sull’attacco con o senza centravanti, soprattutto dopo aver rivisto il duo Ilicic-Gomez nella vittoriosa e storica trasferta di Liverpool, o fa spallucce oppure si arrabbia di gusto. I colombiani del reparto offensivo sono centravanti e sono pure ex di turno, col Ronaldito ad averne messi cinque in due partite nella passata stagione. Ma nessuno ha la maglia assicurata. E così il Diallo in attacco, considerando anche la recente distorsione alla caviglia di Sam Lammers, prende sempre più piede.

 

25 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

25 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Voto al mercato: la maggioranza dice 7

Ultimo commento: "Più forti di chi ci vuole morti vinci x noi magica Atalanta folle amore nostro ultras liberi"
ederson calciomercato

Che voto date al calciomercato dell’Atalanta?

Ultimo commento: "La bravura del Mister Gasperini nel proporre i giovani è la forza dell'Atalanta. Eccellente allenatore, grande uomo, vero bergamasco."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Già. Purtroppo soldi nel c'èsso e tirato lacqua"
Arctos sports partners pagliuca

Di che le responsabilità, se il 2022-2023 sarà senza Europa?

Ultimo commento: "Infatti i oercassi poi hanno venduto la società"
campagna abbonamenti

SONDAGGIO – Sei soddisfatto della campagna abbonamenti?

Ultimo commento: "Stanno aspettando i soldi dagli abbonamenti per fare il mercato???"

Altro da News