Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Milan, Ibra “prenota” l’Atalanta: vuole esserci contro la Dea

Il fuoriclasse ‘Made in Svezia’ ha dato un grande contributo al Milan prima di fermarsi per infortunio, la Dea…

“Proprio quando stava riassaporando il gusto intenso del rientro, si è fermato di nuovo per un guaio al polpaccio sinistro, ovvero alla stessa gamba dove aveva riportato la lesione alla coscia. Arrivederci nel 2021“. L’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport’ si sofferma sul numero 11 rossonero, Zlatan Ibrahimovic.

Trentanove anni e non sentirli: “Rientrerà domani dalla Svezia e, per il momento, a Milanello non sono previste visite particolari. Lo attendono in campo per metà gennaio, quindi parrebbero esclusi recuperi lampo per la sfida con la Juve della Befana. La parola d’ordine resta prudenza assoluta anche perché, in un modo o nell’altro, il Milan prosegue la sua marcia anche senza il leader”.

L’asso svedese, dunque, dovrebbe tornare a disposizione di Pioli per la sfida interna contro l’Atalanta di sabato 23 gennaio (ore 18) allo Stadio ‘Meazza’ di Milano.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News