Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

La Befana atalantina: occhio al carbone

Solo con Gasperini alla guida la calza non sta portando il carbone ai nerazzurri. I precedenti nei match dal 200 a oggi del 6 gennaio

Che la Befana porti bene è una convinzione erronea dovuta al precedente del 2020, la cinquina secca dell’Atalanta al Parma che lo stesso mister Gian Piero Gasperini dice di voler resettare per evitare guai. E in effetti il secolo s’era aperto in modo infausto in quella che è la classica prima partita dell’anno: nel 2000, in casa della Fermana, in B, la prima (seppur di misura, 1-0) di una non cortissima serie di erogazioni di carbone direttamente dalla calza.

BEFANA ATALANTINA, QUANTO CARBONE. 1-2 casalingo col Chievo, invece, rimarca L’Eco di Bergamo nel focus odierno sulle sfide dell’Epifania, all’inaugurazione del terzo millennio, due anni dopo (nel 2001 non si giocò). Nelle 11 gare della Befana dal 2000 a oggi, solo una soddisfazione prima dell’era Gasperini, l’1-0 alla Fiorentina nel 2005, primo successo (gol di Igor Budan) per i nerazzurri passati dalla guida di Andrea Mandorlini a quella di Delio Rossi.

BEFANA A META’. Due le divisioni della posta in palio. L’1-1 di Avellino nel 2004, in cadetterìa, e il 2-2 a “Marassi” col Genoa nel 2015. Ma le battute d’arresto sono state davvero tante. Sei in tutto: tra le non citate, dal 2010 al 2016, lo 0-2 col Napoli a Bergamo costato la panca ad Antonio Conte, 1-0 dal Chievo (again) a Verona, un 3-0 del Milan con gol del futuro atalantino Bryan Cristante e un 2-1 dell’Udinese.

LA BEFANA DI GASPERINI. Tutto è cambiato dall’avvento del Gasp, con cui alla Befana si sono vinte entrambe le volte. Nel 2018, 2-1 in casa della Roma, con Andreas Cornelius, oggi avversario nel Parma, e Marten de Roon a segno, nel 2018; l’anno scorso, 5-0 netto ai crociati.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News