Resta in contatto

News

Parma debole? Vale la lezione di Bologna

Dopo la roboante cinquina sporca al Sassuolo, nella seconda partita casalinga di fila l’Atalanta non dovrà prendere la sfida sottogamba: Bologna docet

Alla terza emiliana di fila dopo Bologna e Sassuolo, l’Atalanta al cospetto del Parma deve combattere contro un unico ostacolo: non dimenticare la lezione del “Dall’Ara”, con quel 2-2 che continua a rimanere indigesto. Per il salto di qualità e quello consequenziale in classifica, secondo L’Eco di Bergamo, i nerazzurri dovranno evitare di prendere l’impegno sottogamba al cospetto di un avversario annoverabile tra le pericolanti.

PARMA COTTO? LA LEZIONE DI BOLOGNA. I ducali sono reduci tra un tris di battute d’arresto consecutive e hanno racimolato solo 3 dei 12 punti complessivi negli ultimi sei turni, andamento traballante che ha messo sul girarrosto l’allenatore Fabio Liverani. E senza Iacoponi, Osorio, Grassi (ex come Colombi, Cornelius, Kurtic e l’altro infortunato Scozzarella), Kucka e Gervinho, per una squadra comunque abituata a proporsi senza barricate, è come aver fuori più di metà del proprio potenziale.

PARMA DEBOLE, DIPENDE DALL’ATALANTA. Conteranno l’approccio e l’intensità dei titolari rigorosamente confermati (al netto del cambio tra lo squalificato Cristian Romero e il recuperato Rafael Toloi) da Gian Piero Gasperini, insomma. Perché l’onere di fare la partita è comunque fra i piedi della contendente più forte. Anche se dietro quella debole, leggi 28 gol subìti e 13 fatti con 7 partite su 15 a secco, rischia di stagliarsi l’ombra di Bologna.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement
miranchuk

Cosa fare con Miranchuk a gennaio?

Ultimo commento: "Lascio decidere ai professionisti io sono solo un tifoso.comune con la passione per la Dea."

Il verdetto dei lettori di CalcioAtalanta: “Ilicic e Malinovskyi giochino insieme”

Ultimo commento: "Scelta affascinante ma solo teorica perché la coesistenza dei due pare non garantire gli equlibri tattici della squadra, per cui giocano insieme solo..."

Sondaggio: Ilicic o Malinovskyi, chi vorreste davanti con Zapata?

Ultimo commento: "Sempre il più informa dei due. Attualmente Ilicic."
reina

SONDAGGIO: Caso monetina-Reina: come lo valutate?

Ultimo commento: "Il tempo con l'Atalanta lo perdono tutti i portieri Reina è da lodare x non aver fatto alemao e uscire dal campo si è comportato da professionista..."

Altro da News