Resta in contatto

Il muro del Tifoso

L’Atalanta del dopo Gomez: orfana del talento o più squadra?

La cessione al Siviglia in quattro e quattr’otto ha liberato l’Atalanta dell’ingombro del separato in casa, privandola però del suo talento. La nuova forza nel collettivo?

Orfana del talento di uno dei due fuoriclasse del nuovo, entusiasmante ciclo da big aggiunta, oppure pronta al rinnovamento nel segno del collettivo senza primedonne e galli da spogliatoio a insidiare il primato di Gian Piero Gasperini? L’addio del Papu Gomez per il sole andaluso del Siviglia lascia l’Atalanta alle prese con un bel dilemma: un’eredità forse impossibile, col sovrappiù Viktor Kovalenko in libera uscita dallo Shakhtar la prossima estate giusto per compensare numericamente la cessione pesante, oppure il rinnovamento nel segno del collettivo. Un solo fuoriclasse, Josip Ilicic, e meno squilibri di ruoli e reparti. Una Dea stile orchestra senza solisti e molto più squadra, insomma.

IL DOPO GOMEZ: MENO TALENTO, VINCE LA SQUADRA? Del resto ad annunciare, pardon a confermare, la svolta in tal senso, è stato lo stesso allenatore nerazzurro, alla vigilia del primo dei due round da guantoni incrociati con la Lazio, l’arcinemica di sempre. Gomez ci ha fatto crescere, ora la squadra può camminare sulle proprie gambe per crescere di più”, la sentenza dell’unica voce in capitolo rimasta a Zingonia e al Gewiss Stadium. Una dichiarazione in linea con i pre e i post partita da dicembre in avanti, dopo la rottura interna sotto la Maresana il primo del mese contro il Midtjylland.

ATALANTA ORFANA O SQUADRA DI UGUALI? Il primus inter pares da impero romano formato Ottaviano Augusto nello spogliatoio non esiste più. C’è rimasto l’imperator, che lo governa e decide le strategie anche fuori dal campo, il Gasp, appunto. Potere militare e coercitivo assoluto, senza mediazioni. Altrimenti, a pelo d’erba, uno non varrebbe uno e spunterebbe un altro lider maximo come il numero 10. Basterà la suddivisione dei compiti un tempo in capo al Papu tra i vari Pessina, Malinovskyi e Miranchuk? Oppure perché l’Atalanta resti grande serve colmare il depauperamento tecnico pescando una nuova vedette sul mercato? Voi tifosi e lettori di CalcioAtalanta.it che ne pensate?

25 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
25 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Helter
Helter
5 mesi fa

gasperino gasperello dai rifacci quel saltello, saltellavi come un pazzo, ora attaccati a sto@@@@

Forever Dea
Forever Dea
5 mesi fa
Reply to  Helter

Ma mochela fo’ deficiente

Enrico
Enrico
5 mesi fa
Reply to  Helter

Ma che asino sei? Dobbiamo sempre sopportare questi troll e permettere loro di sporcare questo blog?

Soimama2
Soimama2
5 mesi fa

Perdere Gomez è una follia per la tecnica, personalità e continuità che garantiva. Gasperini spesso (vedi oggi) perde la bussola e le conseguenze sono disastrose. Purtroppo la classifica di oggi parla chiaro (fuori dalle coppe).

Mark
Mark
5 mesi fa
Reply to  Soimama2

Ma che c.dici? Spesso perde la bussola, ma tu si un demente!

Soimama2
Soimama2
5 mesi fa
Reply to  Soimama2

Ulteriore dimostrazione oggi:
Gasp confuso e pico lucido nella gestione
Senza il Papu non siamo in grado di gestire il risultato

Helter
Helter
5 mesi fa

Il nervosismo nel finale? Loro arrivavano da tante partite perse contro di noi – punzecchia – finiscono spesso indietro in classifica e c’è quella finale di Coppa Italia in sospeso. È nata questa rivalità, oggi è andata bene a loro ma siamo fiduciosi di continuare a ripeterci in campionato: abbiamo visto che possiamo competere”..HAI PERSO. UMILTÀ. SEI UN PAGLIACCIO ROSICONE AHAHAHAHAH

Forever Dea
Forever Dea
5 mesi fa
Reply to  Helter

Ah caro Helter vedo che sei un ?celeste e ti brucia per l’eliminazione

Mark
Mark
5 mesi fa
Reply to  Helter

Helter suca!

Helter
Helter
5 mesi fa

Gasperini non ridi oggi ? Godi questo momento felice, a breve l’Atalanta tornerà nella sua reale dimensione e tu ti lamenterai come fai sempre. Esonerato !

Mark
Mark
5 mesi fa
Reply to  Helter

Tu si nu cugghiune!!

Piusma
Piusma
6 mesi fa

Secondo me più squadra adesso, meno condizionata nella manovra offensiva

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Nella tua domanda c’è già la risposta meno talento più squadra

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

In Champions si sentirà la sua mancanza

Forever Dea
Forever Dea
6 mesi fa

Certo come no

Enrico
Enrico
5 mesi fa
Reply to  Forever Dea

Se è per quello già si sente adesso.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Anche se non al livello del papu…non un titolare …ma un giocatore che salta l uomo quando prendi tipo genoa udinese che mettono il pullman ci manca a mio avviso

Gian
Gian
6 mesi fa

Che la DEA e tutti noi, ci perdiamo con la partenza del Papu, penso che solo un ipocrita può dire il contrario. Ma attenzione, io parlo del Papu antecedente a 2 mesi fa. Una squadra di calcio è una gerarchia hai massimi livelli, un allenatore è pari a un Colonnello, perché il Generale è il presidente, e il Papu da capitano ha disubbidito. Non giriamo intorno alle cose, questo è successo e questo è il punto. Poi quello che è successo dopo, lo si può analizzare in diversi modi, ma rimane incredibile non essere riusciti a ricomporre la situazione. Non… Leggi il resto »

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Più squadra…… Ciaooooo Gomez fine

Cicciobello
Cicciobello
6 mesi fa

A mio avviso non si può transigere dalle gerarchie, quindi che serva o meno un “lider maximo “non conta….conta che si rispettino le gerarchie e i propri ruoli. Questo vale in ogni campo e settore della vita. In sostanza se dovesse venire un numero “10” dovrà essere al servizio di Gasperini su questo non ci piove

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Preferisco “più squadra”: nessuno porta “carichi pesanti” e tutti giocano per segnare.

Gabriele
Gabriele
6 mesi fa

Deve tornare sul mercato subito..miranchuk e malinosky non possono sostituire il papu

Marco
Marco
6 mesi fa

Io un giocatore destro di qualità lo prenderei adesso è difficile da trovare ma in estate serve uno che salta l’uomo e con due piedi buoni poi per dare il cambio a de roon potrebbe andare bene il nuovo acquisto sempre in estate kovalenko dietro un giovane difensore tipo okoly fisico imponente da inserire dietro

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Siamo forti cosi ormai e andato svoltiano pagina

Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "Ho avuto il piacere di averlo avuto prima come compagno poi come mister a fine carriera nell'OLBIA serie C. Che dire li capì fino in fondo il..."
augusto scala piero fanna

Augusto Scala

Ultimo commento: "Io ragazzino delle giovanili ..lui già capitano della prima squadra...ma due matti da legare...bei tempi!!!"
magrin

Marino Magrin

Ultimo commento: "Incontrato casualmente il giorno di Atalanta Shakhtar Donestsk (era il 1 ottobre 2019) stavo nei paraggi di casa mia e stavo per dirigermi verso..."

Emiliano Mondonico

Ultimo commento: "Era tifoso Viola"
gianpaolo bellini

Gianpaolo Bellini

Ultimo commento: "Io ho la sua maglia. È stato un esempio per tutti, ama la nostra ATALANTA e per questo merita tutto il nostro affetto. Grande Gianpaolo....."

Altro da Il muro del Tifoso