Resta in contatto

News

Gasperini: “La semifinale ha la priorità. Con il Torino faremo il massimo possibile”

L’allenatore nerazzurro ha presentato in conferenza stampa la sfida di Bergamo contro il Torino di Nicola

Di seguito un estratto delle parole di Gasperini in ottica Torino: “In linea di massima dovremmo recuperare anche Sutalo, l’unico indisponibile è Hateboer. Maehle è recuperabile nonostante un taglio sul piede rimediato mercoledì sera in Coppa Italia a Napoli: ha dovuto mettere i punti”.

COPPA ITALIA. “La semifinale di ritorno assume un’importanza notevole e quindi ha la priorità: rivedendola siamo ancora più soddisfatti. Lo zero a zero non è un risultato così negativo: chi vuole andare in finale comunque deve segnare e vincere. Col Torino faremo il massimo possibile”.

SU HATEBOER. “Hateboer ha una microfrattura vecchia sul piede che gli dà molto fastidio: ha dolore nell’appoggiare il piede, forse s’è riaperta mettendolo male a Milano. I tempi rimangono un punto interrogativo, dipendono dalla sintomatologia”.

SU KOVALENKO. “Kovalenko oggi fa il primo allenamento. Non l’ho inserito nella lista Champions perché è appena arrivato: mi sembrava giusto lasciarci i giocatori che fanno parte della rosa dall’inizio della stagione per concluderla”.

SUL TORINO. “Quando cambia l’allenatore c’è sempre una reazione dei giocatori: Davide Nicola al Crotone e al Genoa ha fatto cose importanti. Il Torino era partito con altre ambizioni, non si aspettava di essere impelagato in fondo alla classifica”.

SU ILICIC. “Ilicic come tutti i giocatori ha momenti e cicli di condizione più o meno buona. Col Milan era da pallone d’oro, due partite dopo lo era un po’ meno: non si può cambiare opinione ogni tre giorni”.

SU PASALIC. “Pasalic è uno che in area ci va, l’importante è che stia bene fisicamente”.

19 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
19 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"El Tanque" nerazzurro

German Denis

Prima capitano, poi autentica bandiera nerazzurra

Gianpaolo Bellini

Il Vin Diesel di Bergamo

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement
Arctos sports partners

Di che le responsabilità, se il 2022-2023 sarà senza Europa?

Ultimo commento: "Ogni anno si vendono giovani emergenti e si acquistano talenti non ancora sbocciati ...."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "è ancora sicuro di ciò che ha scritto, ora che siamo all'ultima partita di campionato?"
Piccoli Genoa

Dentro uno, fuori tre: il calciomercato d’inverno va bene così?

Ultimo commento: "Non basta Boga per comporre una formazione vincente,bisogna acquistare giocatori piu' forti e veterani dalle squadre piu' forti ."

Var e arbitri, che gran rottura. Come dovrebbe comportarsi l’Atalanta?

Ultimo commento: "Giuseppe Elia con tutto il rispetto che si merita una turca. “: VAI A CAGARE”"

SONDAGGIO – Viste le condizioni di Zapata, cosa deve fare l’Atalanta?

Ultimo commento: "Ora una parola sola .... svecchiare per ripartire con Mr. Gasperini Forza Atalanta"

Altro da News