Resta in contatto

News

Caos tamponi Lazio: deferiti Lotito e Pulcini. Ecco tutte le accuse e i rischi per il club

Lotito

Svolta importante oggi nella questione tamponi-Lazio, con la società biancoceleste che adesso rischia grosso

La Procura federale, come riportato da Gazzetta.it, ha notificato questa mattina alla Lazio il deferimento del presidente Lotito e dei medici Pulcini e Rodia per il caso tamponi.

Le accuse sono pesantissime. Nel provvedimento si legge che Lotito viene deferito “per non aver provveduto a far rispettare o comunque per non aver vigilato sul rispetto delle norme in materia di controlli sanitari e delle necessarie comunicazioni alle autorità sanitarie locali competenti”, ed in particolare per “non aver tempestivamente comunicato alle Asl competenti la positività al COVID-19 di 8 (otto) tesserati, riscontrata, in data 27 ottobre 2020, a seguito dell’effettuazione dei tamponi cd. Uefa del 26 ottobre 2020, in vista dell’incontro di Champions League Brugge-Lazio del 28 ottobre 2020, e per non aver comunicato alle Asl competenti i nominativi dei ‘contatti stretti’ dei tesserati positivi, e per non aver ‘concordato’ con le Asl locali competenti le modalità dell’isolamento fiduciario dei tesserati del Gruppo Squadra ‘positivi’ e la quarantena dei tesserati del gruppo Squadra ‘negativi’, ovvero dei cd. ‘contatti stretti’ dei tesserati ‘positivi’ e, pertanto, per non aver attivato alcuna misura di prevenzione sanitaria con riferimento ai cd. ‘contatti stretti’ dei tesserati risultati positivi al Covid-19”. Lo stesso viene ripetuto, sempre per “la positività di 8 (otto) tesserati”, riscontrata il 3 novembre 2020, a seguito dell’effettuazione dei tamponi in vista dell’incontro di Champions League Zenit-Lazio, e per quella di tre tesserati del 30 ottobre in vista dell’incontro di campionato Torino-Lazio. Viene contestato anche di “aver consentito o, comunque, non aver impedito a 3 (tre) calciatori di svolgere, con il restante Gruppo Squadra, l’intero allenamento della mattinata del 3 novembre 2020 sino al termine dello stesso, nonostante la loro positività ai tamponi cd. Uefa effettuati in data 2 novembre 2020 fosse nota al dott. Rodia” e di “non avere sottoposto all’obbligatorio periodo di isolamento, in caso di asintomaticità, di almeno 10 giorni, a far data dal risultato del tampone del 26 ottobre 2020, come previsto dalla Circolare del Ministero della salute del 12 ottobre 2020, un proprio calciatore (Ciro Immobile, ndr) il quale è stato utilizzato nell’incontro Torino-Lazio del 1° novembre 2020” e per “non avere sottoposto al periodo di isolamento, in caso di asintomaticità, di almeno 10 giorni, a far data dal risultato del tampone del 2 novembre 2020, come previsto dalla Circolare Ministeriale del 12 ottobre 2020 un proprio calciatore, e, conseguentemente, per averlo inserito nella distinta gara dell’incontro Lazio-Juventus dell’8 novembre 2020”. Accuse che ricadono anche su Pulcini, responsabile sanitario, e Rodia, medico sociale, “ciascuno per quanto di rispettiva competenza e/o, comunque, in concorso tra loro per non aver rispettato le norme sopra richiamate in materia di controlli sanitari e delle necessarie comunicazioni alle autorità sanitarie locali competenti”. Deferita infine anche la Lazio “per rispondere a titolo di responsabilità diretta della violazione dell’art. 6, comma 1, del C.G.S. vigente, per il comportamento posto in essere dal Presidente Lotito; per rispondere a titolo di responsabilità oggettiva della violazione dell’art. 6, comma 2, del C.G.S. vigente, per il comportamento posto in essere dai medici Pulcini e Rodia; per rispondere a titolo di responsabilità propria, ai sensi del C.U. n. 78/A FIGC dell’1 settembre 2020, che pone gli obblighi in ordine all’osservanza dei Protocolli Sanitari, finalizzati al contenimento dell’emergenza epidemiologia da COVID-19 emanati dalla FIGC e validati dalle Autorità sanitarie e governative competenti, a carico anche delle Società in modo diretto”.

POSSIBILI SANZIONI. Le sanzioni variano in base alla gravità della violazione riscontrata: ammenda, punti di penalizzazione, retrocessione e esclusione dal campionato.

41 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
41 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Che schifo di società

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

spero ci sia una penalizzazione

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Hanno finito lo spalmadebiti di Cragnotti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Che schifosi…..e parlano pure

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Devono pagare.
La legge è uguale x tutti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Ermacca ????? o meglio ermacaco!!!! Minchia che goduria ??? sempre ladri!!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

L ammenda non la quotano ?

Vale
Vale
5 mesi fa

A questo punto hanno falsato delle partite, quindi minimo devono essere penalizzati di parecchi punti . Dovrebbero dare la sconfitta a tavolino per le parti te giocate con giocatori positivi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Tutti i nodi vengono al pettine prima o poi…serie B esclusione da tutte le coppe in caso di promozione in A…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Tutto andrà in fumo…a passerà ancora liscia… E si vantano tanto…. Siete vergognosi e falsi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Se ma sa imagine cosa al rischia!!!!! Negot come al solet!! Sto delincuent!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Dopo Napoli juve daranno 3 punti in più alla Lazio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Lazio, banda della magliana

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Finirà con una semplice ammenda…come al solito ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Buffone faccia fa pirla meriti una sanzione che devi ricordare finché campi ???

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Speriamo arrivino alla fine, non possono sempre farla franca…una stangata pesante sarebbe un un’ottimo modo per farli tornare tra i mortali .????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Basta vedere che festa, che an fatto qui, a Bergamo recente. Sembravano che avevo vinto chi sa che cosa. Ol Lotito lo sa come fare per il suo interesse…

Gian
Gian
5 mesi fa

Se un comune mortale avesse fatto una cosa così, rischia incriminazione per omicidio di massa, sono curioso di vedere come finisce. Ho la fortuna di vivere in Italia, dove la legge è uguale per tutti. Ma vada via al cul.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

In galera… Poi se indagano bene ci devono dare anche la coppa…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Finirà tutto come le sue3-4 precedenti cause … nel nulla Assoluto!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

come mai non sono neanche un po’ sorpreso ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

SERIE B

Gian
Gian
5 mesi fa

Ho paura che tutto finisca con un nulla di fatto, come con la partita Juve-Napoli

violacek
violacek
5 mesi fa

Lotito….Lotito……

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

15 punti di penalizzazione !!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Potrebbero arrestare i tamponi x falsa testimonianza

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Lotito ? Meglio non commentare. Fate schifo. Coppa Italia rubata. Tutto torna indietro prima o poi. Serie Cccccccc

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

E il caso Suarez che fine ha fatto ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Si è comprato una ?….figurati se pagano x una cosa del genere…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

spiaze !!! ??

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

mandateli in serie B

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Che giustizia sia fatta…quella vera…il massimo…di penalizzazione

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Loro con otto tamponi positivi hanno girato mezza Europa, a noi per un tampone positivi SBAGLIATO, hanno tolto Romero contro…. chi era? Quella là….. proprio Alazio!!! Guarda un po’….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

essendoci di mezzo Lotito, finirà tutto con una bella archiviazione..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Toh, non l’ avrei mai detto ??? hanno una certa dimestichezza con le irregolarità in generale pare… ???

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Vista la finale di coppa Italia con noi, per me vincono lo scudetto ad Tamponem .?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Serie b a sti zozzi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

SPIAZE ??????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

il Totò Riina del calcio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

???

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Rigore..???

Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "Ho avuto il piacere di averlo avuto prima come compagno poi come mister a fine carriera nell'OLBIA serie C. Che dire li capì fino in fondo il..."
augusto scala piero fanna

Augusto Scala

Ultimo commento: "Io ragazzino delle giovanili ..lui già capitano della prima squadra...ma due matti da legare...bei tempi!!!"
magrin

Marino Magrin

Ultimo commento: "Incontrato casualmente il giorno di Atalanta Shakhtar Donestsk (era il 1 ottobre 2019) stavo nei paraggi di casa mia e stavo per dirigermi verso..."

Emiliano Mondonico

Ultimo commento: "Era tifoso Viola"
gianpaolo bellini

Gianpaolo Bellini

Ultimo commento: "Io ho la sua maglia. È stato un esempio per tutti, ama la nostra ATALANTA e per questo merita tutto il nostro affetto. Grande Gianpaolo....."

Altro da News