Resta in contatto

L'angolo dell'avversario

Gattuso canta Granada: “Uniti nell’emergenza”

Andata dei sedicesimi di Europa League per il Napoli di Gattuso, prossimo avversario in campionato dell’Atalanta: “Viviamo in emergenza”

Il Napoli si appresta alla doppia sfida tra Europa League e campionato contro Granada e Atalanta in totale emergenza. Stasera, in Andalusia, Rino Gattuso parte con nove di meno: Ospina, Hysaj, Manolas, Ghoulam, Koulibaly (la coppia-Covid), Demme, Mertens, Petagna e Lozano. Ma resta fiducioso: “Non siamo in vacanza, viviamo in emergenza. In questo momento di difficoltà bisogna restare uniti, non piangersi addosso”.

GATTUSO E L’EMERGENZA. Domenica alle 18 a Bergamo sarà la quindicesima partita in cinquanta giorni per i Ciucci, comprese le due semifinali di Coppa Italia proprio contro i nerazzurri. Difficile fare turnover con soli 12 giocatori di movimento a disposizione. Stasera maglia obbligata per Fabian Ruiz, in mediana con Lobotka, dietro i tre trequartisti Politano-Elmas-Insigne, mentre l’unica punta pura è Osimhen, ingiustamente accusato di aver importato in Italia la variante africana del Coronavirus (smentita dell’Asl di Napoli). Davanti a Meret, quartetto Di Lorenzo-Rrahmani-Maksimovic-Mario Rui, con Zielinski in panchina. Sarà lui l’arma proibita da tenere in caldo contro i nerazzurri?

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
violaceo
violaceo
13 giorni fa

Al piangina Gattuso dobbiamo rendergli ancora la giornata di andata quando i nostri sono tornati in piena notte alla vigilia……. e ci hanno aspettati per fare il figurone ……ma tutto torna domenica nessuna pietà

Forever Dea
Forever Dea
11 giorni fa
Reply to  violaceo

Voglio vedere se poi fanno ancora i prepotenti. All’andata la lega programmò un orario indecente favorevole solo al na🅱️oli perché praticamente quasi tutta la squadra tornò al giovedì sera e dato che dovevano fare il tampone per la variante brasiliana non si allenarono tanto per citarne alcuni, Zapata Toloi Muriel ecc.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
13 giorni fa

certo, mai sottovalutare un avversario ferito che ha però appena battuto la Juventus

Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement

Emiliano Mondonico

Ultimo commento: "Mondo e stato e rimarrà iln.1 un fenomeno"

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "Era un piacere vederlo giocare poi persona umile un Bergamasco vero !!!!!"
gianpaolo bellini

Gianpaolo Bellini

Ultimo commento: "Uno spettacolo...."
magrin

Marino Magrin

Ultimo commento: "Grande Magrin... Insieme a Gigi De Agostini, i miri preferiti in quella juve anni '90"
augusto scala piero fanna

Augusto Scala

Ultimo commento: "eri aFitenze quando vincemmo 1 a0 con un suo goal evl’Atalanya di allora non vinceva mai a Firenze max goduria in auto al rientro passando per la..."

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da L'angolo dell'avversario