Resta in contatto

Rubriche

Atalanta-Napoli: la coppia colombiana gira alla meraviglia

Troppa Atalanta per un Napoli in difficoltà di idee e uomini: così i nerazzurri firmano un altro roboante successo, questa volta per 4-2 con tante indicazioni positive min vista del match di mercoledì contro il Real Madrid.

GOLLINI 6

Incolpevole sul gol capolavoro di Zielinski e ancora di più sull’autorete di Maehle, per il resto deve svolgere solo l’ordinaria amministrazione senza interventi rilavanti

 

TOLOI 6.5

Parte a sinistra, poi va a destra. Insomma, dove c’è da mettere una pezza lui è pronto a farsi trovare pronto con la solita sicurezza

ROMERO 7

Che sappia fare bene la base difensiva è risaputo (chiedere a Osimhen per ulteriore verifica). Stupisce la sicurezza, se volete addirittura al sfrontatezza, con coi partecipa alla manovra offensiva della squadra e il modo in cui sa essere determinante.

DJIMSITI 6.5

Primo tempo in scioltezza anche perché il Napoli praticamente rinuncia ad attaccare. In avvio di ripresa rimedia un cartellino giallo che forse lo condiziona come in occasione del pareggio del Napoli quando aggredisce in maniera troppo tenera Politano. Rimedia con una super chiusura su Insigne e soprattutto sulla deviazione che libera Romero per il gol.

MAEHLE 6

Non ha e non può ancora avere i tempi di gioco di Hateboer. Lascia intravvedere ogni match dei piccoli progressi ma macchia la sua prova più con la chiusura tardiva su Zielinski che non con l’autogol del 3-2 su cui incide una bella dose di sfortuna.

DE ROON 6.5

Un quintale di lavoro sporco trasformato in quantità e qualità per il gioco della Dea.

FREULER 6.5

Pochi fronzoli ma tanta sostanza in un match in cui la mediana del Napoli fatica a girare per merito soprattutto dell’opposizione della linea nerazzurra.

GOSENS 7

Consuma la fascia sinistra per creare occasioni e dopo l’ennesima sgroppata si toglie anche la soddisfazione del settimo sigillo stagionale. Quantità, qualità e generosità, nonostante in vista ci sia il match della vita contro il Real Madrid.

PESSINA 6.5

Il normalizzatore dell’Atalanta fa quello che gli viene meglio: appoggia la fase offensiva, sceglie i tempi giusti per dare supporto quando la squadra non è in possesso del pallone.

MURIEL 7.5

Quando Gasperini opta per il tandem pesante a lui tocca il ruolo di rifinitore che agisce un po’ più lontano dalla porta, ma tremendamente efficace quando il pallone viene accarezzato dal suo sinistro fatato e se ha possibilità di mettersi in proprio, risulta devastante.

ZAPATA 7.5

Primo tempo di sportellate e poco altro. Poi, quando inizi a pensare che non sia nella sua migliore giornata, firma un gol e un assist per Gosens buoni a rispedire al mittente le velleità di vittoria del Napoli.

PASALIC SV

 

MIRANCHUK SV

 

PALOMINO SV

 

SUTALO SV

 

MALINOVSKYI sv

 

GASPERINI  5.5

Non è un voto, ovviamente, al gioco espresso dall’Atalanta, ma per l’ennesima plateale protesta che forse si sarebbe potuto evitare e che gli cosa un’espulsione ingenua, a maggior ragione per il fatto che questa sia arrivata dopo appena 20 minuti…

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
5 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 giorni fa

Ma l’autogol non era di Gosens??? Perché Mæhle? 🤷‍♀️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 giorni fa

TUTTI 💙🖤

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 giorni fa

Gasperini 11!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 giorni fa

Mi spiace per Maehle, alternava cose straordinarie a cappellate incredibili.
Ma sta crescendo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Grazie ragazzi grazie Mister grazie

Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement

Emiliano Mondonico

Ultimo commento: "Mondo e stato e rimarrà iln.1 un fenomeno"

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "Era un piacere vederlo giocare poi persona umile un Bergamasco vero !!!!!"
gianpaolo bellini

Gianpaolo Bellini

Ultimo commento: "Uno spettacolo...."
magrin

Marino Magrin

Ultimo commento: "Grande Magrin... Insieme a Gigi De Agostini, i miri preferiti in quella juve anni '90"
augusto scala piero fanna

Augusto Scala

Ultimo commento: "eri aFitenze quando vincemmo 1 a0 con un suo goal evl’Atalanya di allora non vinceva mai a Firenze max goduria in auto al rientro passando per la..."

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Rubriche