Resta in contatto

News

Solo l’Atalanta può fermare l’Inter: 2-1 a Parma, +6 sul Milan

Inter

L’Inter di Conte sempre più lanciata verso lo scudetto: nel posticipo del giovedì sbanca Parma lasciando il Milan a meno 6. Lunedì l’Atalanta

L’Inter non si ferma più, sbanca Parma (2-1) per la sesta vittoria consecutiva e prova a prendere il largo in testa al campionato dopo il completamento del programma della sesta giornata di ritorno. Doppietta di Alexis Sanchez e vano dimezzamento dello score di Hernani, tutto nella ripresa: Milan a meno 6 (53), ducali derelitti al penultimo posto (15) e Atalanta deputata a mettere i bastoni tra le ruote lunedì 8 marzo a San Siro.

INTER CORSARA A PARMA: ORA L’ATALANTA. Dopo qualche occasione nella prima metà con Lukaku e Skriniar, con Man a sfiorare il colpaccio per i locali in avvitamento nel recupero su cross di Kurtic (incrocio lambito), milanesi avanti al rientro in campo. Il cileno (9′) approfitta del rimpallo seguito all’imbucata di Brozovic per il belga: Sepe la tocca, Gagliolo non arriva in tempo. Al 17′ Alexis firma il bis grazie alla progressione dello stesso Lukaku per un appoggio comodo. Al 27′ Pezzella crossa per l’insaccata da pochi passi di Hernani. I bergamaschi restano 10 punti sotto, ma per la settima di ritorno si vedrà.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement

Altro da News