Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Gasperini: “Abbiamo fatto la partita, la sconfitta ci sta molto stretta”

Gasperini

Il tecnico dell’Atalanta analizza la sconfitta in trasferta contro l’Inter, nel posticipo del lunedì di Serie A

“La rigiocherei così, abbiamo fatto noi la partita indubbiamente, anche nel finale. Abbiamo peso su calcio d’angolo, con un po’ di sfortuna con la palla che ha ballato in area mentre avevamo avuto due occasioni clamorose nel primo tempo. Non cambio la nostra partita”.

“Non potete rubarmi le frasi dalla panchina, può succedere nei novanta minuti. Abbiamo fatto una buona partita, le frasi della panchina non contano, sai quante se ne sentono in tribuna? Siamo arrabbiati, per la gara che abbiamo fatto la sconfitta ci sta molto stretta. Per il resto va bene così, abbiamo giocato contro l’Inter ed è il suo anno, si vede. Le mie grida? Ci può essere un momento in cui qualcosa non va bene, in mezzo a tante cose buone”.

“L’Inter non concede tante cose, bisogna essere cinici. Abbiamo avuto alcune occasioni, anche costruite bene. Nel finale loro si sono chiusi in tanti, ci vuole la giocata giusta. Tuttavia siamo stati bravi a non concedere il contropiede a giocatori come Sanchez, Lukaku e Lautaro. L’Inter è candidata allo Scudetto, sicuramente, ma usciamo da questa partita con convinzioni maggiori. Senza il problema fisico di Zapata lo avrei schierato  con Muriel, speriamo che Duvan non abbia qualcosa di serio. Siamo con grandi squadre e ci giochiamo tutto in pochi punti. Ci manca uno scalino, dobbiamo essere soddisfatti di battagliare con le squadre per i nostri obiettivi”.

Gian Piero Gasperini a Sky Sport

16 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

16 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News