Resta in contatto

Settore Giovanile

Primavera: con l’Ascoli la vittoria è d’obbligo

brambilla

Atalanta Primavera alla ricerca della risalita in chiave playoff dopo due ko di fila. Con l’Ascoli fanalino di coda la vittoria è un imperativo

Bottino pieno per risalire la china in chiave playoff dopo le due sconfitte di fila in casa con la Spal e, all’inglese, al “Begato” col Genoa. La Primavera dell’Atalanta di Massimo Brambilla all’anno zero, priva di superstar eppure bicampione d’Italia uscente con la seconda supercoppa nazionale messa in bacheca di recente sempre a discapito della Fiorentina, mercoledì 10 marzo a mezzogiorno sul campo domestico di Zingonia hanno l’obbligo categorico di riprendere la marcia al cospetto dell’Ascoli fanalino di coda.

PRIMAVERA, CON L’ASCOLI MEZZOGIORNO DI FUOCO. Si tratta infatti della penultima giornata del girone di andata del campionato Primavera 1, o Elite, in cui i nerazzurri a quota 18 punti (-1 dal Sassuolo sesto, ultima che si qualificherebbe alle Final Six; a braccetto con Genoa e Milan) hanno bisogno come l’aria e l’acqua di inanellare un filotto dopo la brusca interruzione della serie positiva di sei (14 punti complessivi) alla ripresa post sospensione per Covid. Ci saranno sia Davide Ghislandi che Matteo Ruggeri, gli esterni ormai stabilmente prestati alla prima squadra di Gian Piero Gasperini. Alla quindicesima, sabato 13 all’una pomeridiana, si rende visita all’Inter di Mindo Madonna, seconda a pari merito con la Sampdoria.

ASCOLI: VITTORIA D’OBBLIGO. Il Picchio, dal canto suo, ha appena 2 punti in graduatoria in virtù dei pareggi con Sassuolo (0-0) e Bologna (2-2) l’11 febbraio e il 6 marzo. A inizio febbraio, il cambio sulla panchina bianconera, con Simone Seccardini a prendere il posto dell’esonerato Guillermo Abascal. Kick off alle 12 in punto al Centro Sportivo Bortolotti: arbitra Bogdan Nicolae Sfira di Pordenone, assistito da Thomas Miniutti di Maniago e Marco Ceolin di Treviso. Match in diretta su SportItalia, Si SoloCalcio e relativa app.

PRIMAVERA: LA 14A GIORNATA. Ecco il programma completo della 14ª e penultima giornata del girone d’andata del campionato Primavera 1 Tim – Trofeo Giacinto Facchetti. Martedì 9 marzo: Sampdoria-Fiorentina 4-2 (ore 15), Juventus-Torino 4-2 (17). Mercoledì 10 marzo: Empoli-Cagliari (10), Lazio-Genoa (11), Atalanta-Ascoli (12), Bologna-Inter (13), Milan-Roma (15), Sassuolo-Spal (17).

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "Ho avuto il piacere di averlo avuto prima come compagno poi come mister a fine carriera nell'OLBIA serie C. Che dire li capì fino in fondo il..."
augusto scala piero fanna

Augusto Scala

Ultimo commento: "Io ragazzino delle giovanili ..lui già capitano della prima squadra...ma due matti da legare...bei tempi!!!"
magrin

Marino Magrin

Ultimo commento: "Incontrato casualmente il giorno di Atalanta Shakhtar Donestsk (era il 1 ottobre 2019) stavo nei paraggi di casa mia e stavo per dirigermi verso..."

Emiliano Mondonico

Ultimo commento: "Era tifoso Viola"
gianpaolo bellini

Gianpaolo Bellini

Ultimo commento: "Io ho la sua maglia. È stato un esempio per tutti, ama la nostra ATALANTA e per questo merita tutto il nostro affetto. Grande Gianpaolo....."

Altro da Settore Giovanile