Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Atalanta, senti Capello: “La Dea ha qualcosa in più delle altre, in Champions…”

capello

L’ex allenatore, dopo aver commentato la disfatta di ieri sera e l’eliminazione dell’italiana agli ottavi di finale, si ricollega alla Dea

Fabio Capello ha allenato, tra le altre, anche la Juventus tra il 2004 e il 2006 e ieri sera non si è risparmiato nel dopo partita nei confronti dell’attuale tecnico Andrea Pirlo, reo di aver scelto una barriera ‘timorosa’, giratasi proprio al momento del tiro in rete di Sérgio Oliveira.

AI QUARTI DI CHAMPIONS. Ora tra le italiane in corsa rimangono solo la Lazio, ma già con un piede e mezzo fuori a causa della larga sconfitta contro il Bayern, e l’Atalanta, che Capello esalta così a Sky:L’Atalanta è la squadra più europea delle italiane. Contro l’Inter, sul campo c’è stata una squadra che aveva qualcosa in più… ed era l’Atalanta. Mi ricordo le parate di Handanovic, sono state decisive. Hakimi e Barella non hanno fatto la differenza contro la squadra di Gasperini, questo mi ha meravigliato. Spero davvero che abbia la possibilità di andare ai quarti di Champions, ha qualcosa di diverso rispetto alle altre e può dire la sua”.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News