Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Gasperini: “Qualificazione decisa da episodi, quando regali questi gol…”

Atalanta

Il tecnico dell’Atalanta analizza la sconfitta in trasferta a Madrid contro il Real, la sua Dea esce dalla Champions League

“Assolutamente si, rifarei tutte le scelte. Ci metto anche il gol dell’andata, sono stati episodi, hanno compromesso la qualificazione. Quando regali questi gol diventa difficile. Peccato, ci speravamo, c’erano le condizioni per fare bene. Sono convinto che la gara abbia preso una strada sbagliata, ci abbiamo messo del nostro. Peccato”.

“Sono esperienze fantastiche, per la squadra e per i giocatori, per l’allenatore e per la società. Vedi i giocatori internazionali di gran livello, dobbiamo essere soddisfatti. Abbiamo eliminato l’Ajax, vincendo a Liverpool. Le partite con il Real però ci lasciano con l’amaro in bocca, poteva andare diversamente”.

“Chiaramente dedicarci solo al campionato, fino alla Finale di Coppa Italia, tutte le nostre energie le dedicheremo lì. Dobbiamo uscire da questa partita con le energie nervose che servono, ci sono tante squadre nel giro di pochi punti. Dobbiamo fare il meglio per raggiungere ancora una volta l’Europa”.

“Zapata? Nelle ultime ha avuto qualche problemino fisico, nel mio piano di partita pensavo di avere delle chance nel secondo tempo o magari i supplementari. Purtroppo il primo gol ci ha spiazzati, ma anche il secondo. Altrimenti ci sarebbe stato il tempo per giocarci le nostre chance, penso anche all’impiego di Ilicic”.

“Abbiamo giocato meno bene sotto l’aspetto tecnico, forse non abbiamo preso bene le misure dell’avversario. Inoltre c’era un vento fastidioso. Questa sera non siamo riusciti a sviluppare un gioco migliore, questa è la cosa che ci dispiace di più. Qui in Europa siamo di fronte a squadre e giocatori con un livello molto alto, indubbiamente questo porta a sbagliare di più. Ma anche questo contribuisce alla crescita, della squadra e del singolo. Sono convinto che potevamo fare di più“.

Gian Piero Gasperini a Sky Sport

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News