Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Coronavirus: dati un aumento

Italia e Lombardia, dati del Coronavirus in aumento sensibile nel bollettino di giovedì 18 marzo. Ecco tutte le voci a livello nazionale e regionale

24.935 nuovi contagi contro 23.059 in tutta Italia, 5.641 contro 4.490 in Lombardia. Tutti i dati del bollettino della diffusione e degli effetti sul piano ospedaliero del Coronavirus di oggi, giovedì 18 marzo, registrano un aumento abbastanza deciso.

ITALIA E CORONAVIRUS: DATI IN AUMENTO. Nelle ultime 24 ore il tasso di positività è cresciuto dal 6,2% di ieri al 7 attuale: i tamponi sono infatti scesi, a fronte del rialzo dei casi positivi, da 369.084 a 353.737. L’unica voce in diminuzione sono i morti, 423, al confronto dei 431 di mercoledì e dei 502 di martedì. 3.333 i ricoverati, 16 più di ieri, con 249 nuovi ingressi nelle terapie intensive (ieri 324). Nei reparti ordinari ci sono 26.694 degenti, 177 in più. I guariti e i dimessi sono 15.976, le dosi di vaccino somministrate 7.204.358.

CORONAVIRUS IN LOMBARDIA. La Lombardia continua a guidare la classifica dei nuovi casi, compreso il tasso di positività pari all’8,9 per cento, davanti all’Emilia-Romagna (2.531) e al Piemonte (2.357). 1.151 contagiati più della precedente rilevazione, dunque, con 63.197 tamponi processati (ieri 59.009). I decessi sono 92 (ieri +79) per un totale di 29.551. 58 nuovi accessi in terapia intensiva, con saldo di più 5 rispetto a mercoledì, per un totale di 786. Gli ospedalizzati generici aumentano di 103 unità per un totale di 6.744. I guariti sono 2.245, per un totale di 552.724.

CORONAVIRUS PER PROVINCE. Per quanto riguarda le province della Lombardia, dei 5.641 nuovi casi, la maggior parte si concentra sempre nella provincia di Milano con 1.450 contagi (ieri 1.050). Seguono il Bresciano con 982 nuovi positivi, Monza e Brianza 548 e Varese con 541. Poi, Mantova 381, Como 351, Bergamo 341 (ieri 291), Pavia 304; Cremona 246, Sondrio 148, Lecco 154 e Lodi 87.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News