Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rubriche

Nerazzurri in prestito – C’è il primo gol per Colpani in Serie B

Il sorriso principale arriva da Colpani, autore del primo gol tra i cadetti

 

Si è giocata in infrasettimanale la ventinovesima giornata del campionato di Serie B. Ecco le principali evoluzioni riguardo ai calciatori in prestito di proprietà atalantina.

Raoul Bellanova (Pescara): tra i più positivi nel Pescara, come spesso gli accade. Intensità per 90′ e un salvataggio sulla linea, peccato per la clamorosa beffa subita nel finale dalla squadra, ora sempre più a rischio retrocessione.

Nicolò Cambiaghi (Reggiana): subentra proprio a Lunetta al 78′ e regala una fiammata là a sinistra.

Marco Carnesecchi (Cremonese): almeno un paio di grandi parate per il portiere dell’Under 21 in occasione del successo ottenuto sul campo dell’Entella. Confermato il grande valore del ragazzo, un patrimonio anche per il futuro della società.

Andrea Colpani (Monza): segna il primo gol in B della carriera, forse trovando la svolta a un periodo che lo vedeva poco impiegato. Forza ragazzo, le qualità e il tempo sono assolutamente dalla sua!

Jacopo Da Riva (Vicenza): infortunato, dovrebbe rientrare nelle prossime gare.

Enrico Delprato (Reggina): schierato a centrocampo come faceva in Primavera, macchia una prova onesta con un paio di lisci in area avversaria nel finale, con gli amaranto alla ricerca del pari nel suo derby personale contro il Brescia. Si consolerà con la convocazione all’Europeo Under 21.

Rodrigo Guth (Pescara): ormai è titolare fisso, ma in occasione della sentita sfida salvezza contro l’Ascoli palesa qualche piccola incertezza. Accettabile, anche perchè l’inferiorità numerica per più di un tempo porta a accrescere problematiche e pressioni sulla linea difensiva.

Nicolas Haas (Empoli): gli azzurri vincono e confermano il +6 sul Monza grazie a un autogol del Pordenone solo nel finale. Lo svizzero pare più in difficoltà del solito, forse anche per via delle tante partite ravvicinate giocate: ha infatti giocato il 77% dei minuti totali a disposizione.

Gabriel Lunetta (Reggiana):
tra i più pericolosi nella sconfitta di Monza, non riesce però a infrangere il tabù del gol: non ne ha segnato uno in 20 gare.

Luca Vido (Pisa): infortunato

Luca Valzania (Cremonese): solita prova di sostanza e due gol sfiorati nell0 0-2 con cui i grigiorossi espugnano Chiavari. Si conferma elemento di prima importanza nell’undici di Pecchia.

Nadir Zortea (Cremonese): gioca gli ultimi dieci minuti circa, a risultato già ampiamente acquisito in favore dei suoi.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da Rubriche