Resta in contatto

News

L’AIC premia anche l’Atalanta, Gosens… e il Papu! Percassi: “Piedi per terra”

Atalanta

Atalanta miglior società per il secondo anno consecutivo, Robin Gosens e Papu Gomez nella Top 11 tra difensori e centrocampisti secondo il Gran Galà AIC

Non solo Gian Piero Gasperini, votato (da calciatori, allenatori, dirigenti, arbitri, campioni del mondo eccetera) miglior allenatore. Per la stagione 2019-2020 il Gran Galà del Calcio dell’Associazione Italiana Calciatori assegna altri tre premi: alla società per il secondo anno consecutivo, a Robin Gosens e al transfuga sivigliano di gennaio Papu Gomez. Erano in lizza pure Hans Hateboer tra i difensori e Josip Ilicic per l’attacco.

AIC, PREMIO ALL’ATALANTA. “Siamo orgogliosi e onorati di questo riconoscimento per il secondo anno di fila. Dobbiamo restare umili e concentrati, coi piedi per terra – il commento del presidente Antonio Percassi -. Siamo una provinciale che sta crescendo oltre le aspettative: dobbiamo ricordarci di essere bergamaschi, quindi dobbiamo lavorare e comportarci bene. La scelta del mister è stata determinante”.

GOSENS E GOMEZ. Tra i migliori del pacchetto arretrato, nel 4-3-3 AIC senza troppa distinzione di ruoli, posizioni e fasce, c’è il nazionale tedesco: “Abbiamo scritto storia società, sono felice del mio contributo. Un riconoscimento spettacolare”, esulta. “Grazie ai colleghi, senza mister e compagni non avrei mai ricevuto questo premio. L’Italia mi manca”, ha rimarcato invece Gomez, trasferitosi al Siviglia nella finestra invernale del calciomercato.

LA TOP 11 AIC 2019-2020. (4-3-3): Gianluigi Donnarumma (Milan); Theo Hernandez (Milan), Stefan de Vrij (Inter), Leonardo Bonucci (Juventus), Robin Gosens (Atalanta); Nicolò Barella, Papu Gomez (Atalanta), Luis Alberto (Lazio); Paulo Dybala (Juventus), Ciro Immobile (Lazio), Cristiano Ronaldo (Juventus). Allenatore: Gian Piero Gasperini (Atalanta).

AIC, GLI ALTRI PREMI. Cristiana Girelli della Juventus è la calciatrice numero 1 dell’annata scorsa, CR7 il top di gamma tra i maschi. Il titolo degli arbitri va a Daniele Orsato della sezione di Schio. Di seguito la Top 11 donne. Portiere: Laura Giuliani (Juventus). Difensori: Alia Guagni (Fiorentina), Linda Sembrant (Juventus), Lisa Boattin (Juventus), Elisa Bartoli (Roma). Centrocampisti: Aurora Galli (Juventus), Manuela Giugliano (Roma), Valentina Cernoia (Juventus). Attaccanti: Daniela Sabatino (Sassuolo), Tatiana Bonetti (Fiorentina), Cristiana Girelli (Juventus).

22 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

22 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News