Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Serie A, brutte notizie: i diritti tv per l’estero non cresceranno

Serie A

Secondo le ultime indiscrezioni non si strapperanno condizioni più favorevoli a quelle attuali per il prossimo triennio

Come se non bastassero le difficoltà emerse in questi giorni nelle coppe europee sul campo, emerge un nuovo piccolo grande problema sul calcio italiano: la commercializzazione dei diritti tv all’estero relativamente al triennio 2021-24.

Ne parla Tuttosport nella sua edizione odierna, sottolineando come la questione sia già da tempo uno dei talloni d’Achille del nostro movimento. Se per quello che concerne il mercato interno non siamo poi così distanti da Liga e Premier, è proprio sul fronte internazionale che paghiamo dazio. E stando alle ultime indiscrezioni non ci saranno grossi miglioramenti nelle prossime settimane, complice anche la situazione pandemica e la chiusura alla Cina sugli investimenti considerati non strategici dal governo di Xi Jinping decisa ormai da qualche mese a questa parte.

I club in forza alla Lega Serie A ricevono infatti 371 milioni di euro annui a questa voce, e si vocifera di offerte per singole aree geografiche non superiori ai 200 in vista del futuro. A questi se ne aggiungerebbero una cinquantina relativi al Medio Oriente, ma resta il fatto che di fronte a queste prospettive c’è molto da riflettere e poco da sorridere, soprattutto se si pensa all’1,7 miliardi fatto registrare dagli inglesi con l’ultima commercializzazione del proprio prodotto.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement
d'amico atalanta

SONDAGGIO – Che voto date al calciomercato invernale dell’Atalanta?

Ultimo commento: "Solo cessioni e zero acquisti, anzi un arrivo c'e' stato...il risveglio di Boga, finalmente, se questo ragazzo esplode definitivamente son dolori per..."
gasperini

Atalanta “non da Europa”, l’esito del sondaggio: presto per gli obiettivi

Ultimo commento: "Se pressiamo costanti costanti senza fiato sugli avversari in possesso palla senza lasciargli altra soluzione che il lancio lungo allora non può che..."

La voce dei tifosi: a gennaio almeno 4 dovrebbero salutare

Ultimo commento: "Hai ragione Pinocchio! Per fortuna non fanno parte della società. A parte che non ne hanno le qualità. Sarò sempre grato a questa società che ci..."
Brescia-atalanta

Sondaggio a risposta secca: a Gasperini pieni poteri sul mercato, sì o no?

Ultimo commento: "Da non farselo sfuggire , comprarlo !!!"

Altro da News