Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Gosens vola comunque in nazionale

L’esterno raggiungerà il ritiro della Germania a Dusseldorf e poi sarà valutato. In caso di ok dei medici potrebbe anche scendere in campo

Arrivano gli impegni delle nazionali e Zingonia si svuota. La crescita a livello internazionale dell’Atalanta è sottolineata an che da quanti giocatori vadano a difendere i colori dei propri paesi d’origine. A questa tornata saranno “solo” 12. In passato sono stati anche di più, ma causa infortuni vari, Hans Hateboer e Bosko Sutalo dovranno vedere Olanda e Croazia in televisione, mentre la pattuglia sudamericana resterà a Bergamo visto che sono stati annullati i match di qualificazioni ai Mondiali.

Atalanta: anche Gosens va in nazionale

Un discorso a parte lo merita Robin Gosens: come riposta L’Eco di Bergamo, l’esterno tedesco ha problema fisico meno grave del previsto e per questo raggiungerà la squadra teutonica nel ritro di Dusseldorf e una volta in ritiro sarà valutato. La Germania dovrà affrontare Islanda, Romania e Macedonia del Nord. Se le condizioni del numero otto nerazzurro dovessero essere confermate in ripresa, per lui potrebbe esserci anche qualche scampolo di partita. Mister Gasperini potrà avere a disposizione tutti is suoi giocatori solo dal 2 aprile.

 

6 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News