Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Freuler e Maehle, titolari e vittoriosi in Nazionale

freuler

Freuler, 3-1 della Svizzera in Bulgaria. 86 minuti anche per Maehle nel 2-0 danese a Tel Aviv: atalantini, titolari e vittoriosi

Le qualificazioni mondiali verso Qatar 2022 iniziano benone per Remo Freuler e Joakim Maehle. Centrocampista ed esterno tuttofare dell’Atalanta hanno aperto con le rispettive partite alle 18 il giovedì internazionale dei nerazzurri convocati nelle rappresentative di bandiera, dodici in tutto, giocando da titolari 86 minuti a testa. Stasera tocca al duo azzurro Matteo Pessina-Rafael Toloi contro l’Irlanda del Nord e all’albanese Berat Djimsiti in un match apparentemente comodo ad Andorra.

FREULER E LA SVIZZERA. Freuler, uscito a 4′ dal 90′ per Djibril Sow, ha vinto 3-1 a Sofia contro la Bulgaria nella Svizzera schierata a 3-4-3 da ct Vladimir Petkovic (Gruppo C), impiegato nella mediana a due con Granit Xhaka. Score aperto da Embolo (7′) di testa su cross di Rodriguez, bis di Seferovic (10′) di sinistro grazie all’assistenza di Shaqiri che a stretto giro di posta provoca il parapiglia del tris proprio sul passaggio dell’atalantino: sembrava autorete di Plamen Iliev (12′), dopo il palo dell’ex interista, invece l’ultimo tocco è dell’esterno destro Zuber di mancino a un passo dalla porta. Al 1′ della ripresa Despodov infila l’1-3 da fuori infortunandosi.

MAEHLE E LA DANIMARCA. Quanto all’esterno Maehle, invece che da quinto o pendolino come succede con Gian Piero Gasperini, impiego terzino sinistro nel 4-2-3-1 della Danimarca di Kasper Hjulmand (Gruppo F) vittoriosa per 2-0 ai danni di Israele. A segno (13′) Braithwaite su passaggio di Wind e al 22′ del secondo tempo lo stesso terminale offensivo. Due minuti prima il nerazzurro aveva tentato invano di bucare la porta altrui da fuori: al minuto 86 l’avvicendamento di Jens Stryger Larsen, curiosamente prossimo avversario al rientro in campionato, visto che il 3 aprile alle 15 al Gewiss Stadium c’è Atalanta-Udinese.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News