Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Lazio e tamponi: alle 11 il processo

Lotito

Il club di Lotito e Simone Inzaghi a processo per il famigerato caso dei tamponi: l’accusa è aver schierato giocatori nonostante la presunta positività

La Lazio dalle 11 di oggi conoscerà meglio il rischio di sanzioni o no per il caso dei tamponi in cui è coinvolta. Il processo in videoconferenza davanti al tribunale della FIGC si compie dopo il deferimento del club e, per responsabilità diretta, del suo presidente Claudio Lotito, da parte del procuratore federale Giuseppe Chinè.

LAZIO, PROCESSO AI TAMPONI. L’accusa a cui deve far fronte la società capitolina è di aver schierato giocatori positivi, tra cui Ciro Immobile, violando così i protocolli anti-Covid-19. Il Torino può essere ammesso come controparte relativamente alla partita casalinga proprio con la Lazio del primo novembre 2020 (tamponi processati dal laboratorio “Futura diagnostica”; Sinlab quelli Uefa).

TAMPONI E PARTITE SOTTO ACCUSA. Nel mirino le partite di Champions con Club Brugge e Zenit San Pietroburgo e quelle di campionato coi granata e la Juventus (8 novembre). Ciro Immobile (autore del 3-3 nella prima partita di A contestata), Lucas Leiva, Thomas Strakosha e Djavan Anderson (in panchina coi bianconeri) sarebbero stati positivi e la circostanza non comunicata all’Asl di riferimento. Deferiti anche i medici sociali Ivo Pulcini e Fabio Rodia: si rischiano da 6 a 10 punti (in caso di richiesta di sconfitta a tavolino per le due giornate di A) di penalizzazione e l’inibizione per il presidente. L’avvocato difensore Eduardo Chiacchio punta sulla invalidità del protocollo perché non ancora approvato dal Coni e su testimonianze di virologi circa il non obbligo di comunicazione all’Asl.

9 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

9 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News