Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Hateboer: per rivederlo ci vorrà almeno un mese

Hateboer

Queste le previsioni sui tempi di recupero dell’olandese a meno che nuovi esami non rivelino la necessità di un intervento chirurgico

È un 2021 davvero complicato per Hans Hateboer. L’esterno olandese, nel nuovo anno, ha visto il campo col contagocce a causa dell’infortunio al piene sinistro la cui guarigione sta andando per le lunghe. Come confermato da Gian Piero Gasperini, domani il giocatore dovrebbe togliere il tutore, ma ci vorranno almeno altri venti giorni prima di vederlo in piena efficienza, tutto questo al netto che i nuovi controlli non diano esito negativo.

Hateboer: quali scenari dopo l’intervento

L’obiettivo dell’Atalanta è quello di riaverlo, quindi, per la fide di aprile, ma solo i prossimi esami strumentali potranno dire quali sono realmente le condizioni del piede del giocatore. Tutte le parti vorrebbero evitare un intervento chirurgico perché, come spiega L’Eco di Bergamo, questo comporterebbe un ulteriore periodo di stop e costringerebbe Hateboer a perdere anche tutto il resto della stagione.

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News