Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Atalanta-Udinese: i numeri dicono che è una sfida impari

Le statistiche raccolte dalla Lega di Serie A raccontano di una sfida da mission impossibile per gli ospiti della decima di ritorno

Il Gigante contro l’aspirante Davide desideroso di fare come con Golia. I numeri di Atalanta e Udinese sembrano conferire alla sfida di sabato al Gewiss Stadium di Bergamo il connotato di mission impossible per gli ospiti. Le statistiche raccolte dalla Lega Calcio di Serie A, tanto per cominciare, dicono che i nerazzurri hanno vinto 5 degli ultimi 6 scontri diretti segnando 18 gol: una media di tre precisi a match.

ATALANTA-UDINESE: NUMERI DA SFIDA IMPARI. Il precedente del 27 ottobre 2019, un più che rotondo 7-1, resta il secondo margine di sempre (come quello con la Triestina nel 1952 e le stesse Zebrette nel 1954) per i padroni di casa della decima giornata di ritorno dopo il 7-0 in casa del Torino il 25 gennaio 2020. Oltretutto quella di Gian Piero Gasperini insieme all’Inter è la squadra che segna di più nel corrente campionato: 65, anche se nella passata stagione a questo punto era già a 80.

UDINESE: NUMERI INTERESSANTI, MA… I bianconeri friulani, dal canto loro, hanno un bilancio equilibrato di 4 vinte, altrettante perse e 6 pareggiate negli ultimi 14 turni di serie A, senza contare che è reduce da tre pari nelle ultime tre trasferte: dal maggio 1983 non ne raggiunge quattro. Rodrigo de Paul è il giocatore che ha preso parte a più sequenze su azione in questo campionato (1363) e ne detiene il record dei dribbling riusciti (92).

ATALANTA IN TIRO. Nessuno come la Dea effettua conclusioni in seguito a recuperi offensivi, 40, mentre di là dopodomani ci sarà la compagine che ne assomma meno di tutte, 16. L’Udinese con la Roma è la squadra più perforata da Luis Muriel (7, di cui 3 nell’ultima sfida casalinga), che insieme a Leo Messi è uno degli unici due giocatori non europei ad aver preso parte ad almeno 23 gol in questa stagione nei cinque migliori campionati europei: 16 gol e 7 assist, contro il 31 dell’argentino.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News