Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Viscidi e Rapetti: “L’Atalanta unica in Italia per caratteristiche”

L’inchiesta della Gazzetta sui “ritmi bassi” del calcio di casa nostra

Ritmi più bassi, un pallone che rotola meno veloce e un’organizzazione troppo basata su coperture preventive e tattica di reparto. Sono questi gli aspetti che penalizzano il calcio italiano, alla luce delle difficoltà delle nostre portacolori in Europa? Ne parlano alla Gazzetta dello Sport alcuni addetti ai lavori, che usano l’Atalanta come eccezione.

UNO CONTRO UNO  Il responsabile delle Nazionali giovanili italiane Maurizio Viscidi bacchetta: “L’uno contro uno e il passaggio sono i fondamentali del calcio moderno, ma il primo di questi fondamentali lo pratica solo l’Atalanta quando difende. I colleghi mi dicono che non lo si fa perchè i giocatori si fanno male“.

MANGIARE GLI AVVERSARI Il preparatore atletico Stefano Rapetti, con Mourinho ai tempi dell’Inter, aggiunge: “All’estero vanno a tremila all’ora e non restano con i difensori in linea accettando l’uno contro uno. Così fa Gasperini e l’Atalanta è l’unica che sbrana l’avversario fino alla sua area”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News