Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Gasperini: “Così alimentiamo le nostre ambizioni! Muriel…”

gasperini

Il tecnico dell’Atalanta parla al termine della sfida interna contro l’Udinese, tre punti importanti per i nerazzurri in chiave Champions

“E’ un campionato diverso, nessuna big è rimasta indietro rispetto all’anno scorso. La classifica è corta, anche di più. Forse abbiamo la testa un po’ più libera rispetto agli altri. Non dico che non abbiamo nulla da perdere, ma sicuramente siamo molto motivati per conquistare ancora una volta un traguardo del genere”.

“La partita l’abbiamo dominata, e a lungo. Oltre i due gol segnati, l’Udinese non ha creato molto. Ma sono stati in grado di riaprirla per due volte, creandoci sicuramente un po’ di apprensione. Il risultato è stato più in equilibrio di quello che si è visto in campo. Spesso siamo riusciti a fare bene, è giusto alimentare le nostre ambizioni… lo dice la classifica, ma anche quanto fatto negli scontri diretti. La squadra ha fatto molto bene, specie in fase offensiva. Nel finale si è vista un po’ di stanchezza, ma grazie ai cambi abbiamo tamponato”.

MURIEL – “Ha avuto un problema fisico, si tratta di un risentimento alla schiena. ma non dovrebbe essere qualcosa di serio”.

GOSENS – “La sostituzione è stata una scelta tecnica, giocando a quattro ha avuto meno occasioni di allenarsi”.

Gian Piero Gasperini in conferenza stampa

12 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

12 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News