Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Del Grosso: “Mi aspettavo un’Atalanta in alto”

L’ex terzino sinistro nerazzurro durante la diretta Instagram di “Taca la Marca”: “Percassi ha programmato alla perfezione, Bonaventura grande professionista”

“Mi aspettavo che l’Atalanta sarebbe arrivata così in alto”. Cristiano Del Grosso è intervenuto alla diretta Instagram di Taca la Marca parlando della squadra nerazzurra, di cui ha fatto parte dal gennaio 2013 al campionato 2014-2015: “Il presidente Percassi ha programmato tutto alla perfezione puntando sugli uomini giusti al momento giusto”.

DEL GROSSO E L’ATALANTA. “Il presidente ricorda spesso che attraverso i Cigarini, Del Grosso, Denis, Carmona, Pinilla e Maxi Moralez, negli anni in cui l’obiettivo era la salvezza, si è potuta costruite la squadra arrivata oggi a questi livelli”, il pensiero del terzino sinistro di Giulianova, ora alla Casertana.

DEL GROSSO E BONAVENTURA. “Ai miei tempi c’erano talenti come Giacomo Bonaventura, mi piaceva osservarne la crescita – ricorda ancora Del Grosso -. Grandi doti, un professionista silenzioso che ha avuto una grande carriera: ne sono contento”.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News