Resta in contatto

News

Europa League, la Roma “atalantina” sbanca l’Ajax grazie a Ibanez

ibanez

Difesa atalantina in tre posizioni su tre, Spinazzola (infortunatosi presto) a sinistra: è una Roma di segno nerazzurro quella vittoriosa con l’Ajax nel quarto di andata di Europa League

Minuto 87, Johan Cruijff Arena: l’apripista di casa respinge malamente l’angolo da sinistra del temporaneo impattatore, Roger Ibanez controlla di petto e scarica sotto la traversa. Decisamente una Roma molto atalantina, quella in grado di sbancare (2-1) il campo dell’Ajax nell’andata dei quarti di finale di Europa League. Anche perché Paulo Fonseca schierava un terzetto difensivo made in Bergamo con Gianluca Mancini, Bryan Cristante e lo stesso match winner brasiliano.

LA ROMA ATALANTINA. Ce n’era anche un quarto, ovviamente pendolino a sinistra, Leonardo Spinazzola, uscito acciaccato al 29′ per Calafiori, sei giri di lancetta dopo aver servito a Dzeko una potenziale palla gol. La cronaca minima. Al 39′ il retropassaggio errato di Diawara innesca Klaassen, che dopo uno scambio con Tadic mette in porta a Pau Lopez fuori causa. Nella ripresa succede di tutto. All’ottavo il portiere giallorosso respinge il rigore di Tadic, abbattuto proprio da Ibanez all’ingresso in area; un poker cronometrico più tardi, il pari di Pellegrini sulla punizione maldestramente deviata dal portiere Scherpen nella sua porta. Prima del guizzo dell’ex nerazzurro, ancora due interventi dell’estremo difensore spagnolo, su Brobbey (24′) in uscita bassa dopo il la del capitano serbo dei lanceri, e di ginocchio per dire di no al tacco di Antony (28′).

EUROPA LEAGUE: LA ROMA E LE ALTRE. Questi i risultati degli altri quarti di andata della sorella minore delle competizioni continentali. Arsenal-Slavia Praga 1-1: 86′ Pepé (A), 90’+3′ Holes (SP). Granada-Manchester United 0-2 (con invasione di campo nel primo tempo di uno spettatore completamente nudo): 31′ Rashford, 90′ (rigore) Bruno Fernandes. Dinamo Zagabria-Villarreal 0-1: 44′ (rigore) Gerard Moreno.

10 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
10 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"El Tanque" nerazzurro

German Denis

Prima capitano, poi autentica bandiera nerazzurra

Gianpaolo Bellini

Il Vin Diesel di Bergamo

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "è ancora sicuro di ciò che ha scritto, ora che siamo all'ultima partita di campionato?"
Piccoli Genoa

Dentro uno, fuori tre: il calciomercato d’inverno va bene così?

Ultimo commento: "Non basta Boga per comporre una formazione vincente,bisogna acquistare giocatori piu' forti e veterani dalle squadre piu' forti ."

Var e arbitri, che gran rottura. Come dovrebbe comportarsi l’Atalanta?

Ultimo commento: "Giuseppe Elia con tutto il rispetto che si merita una turca. “: VAI A CAGARE”"

SONDAGGIO – Viste le condizioni di Zapata, cosa deve fare l’Atalanta?

Ultimo commento: "Ora una parola sola .... svecchiare per ripartire con Mr. Gasperini Forza Atalanta"

Altro da News