Resta in contatto

News

“L’Atalanta è un modello, Commisso ci prova”: parola di Nippo Nappi

nappi

Il doppio ex di Fiorentina-Atalanta prova a decifrare la sfida mettendo i dovuti paletti: “L’Atalanta non è più una sorpresa, di là troppi in panchina”

“L’Atalanta è un esempio per le strutture e la programmazione. Per la Fiorentina il presidente Rocco Commisso ha un progetto che riguarda anche un nuovo centro sportivo: i nerazzurri in questo sono un modello”. Chi traccia il parallelismo ma anche il solco delle differenze tra le sfidanti del “Franchi” domenica sera è il doppio ex Marco Nappi: “La squadra di Gasperini non è più una sorpresa, i viola invece non sono abituati a combattere per la salvezza. I cambi in panchina non aiutano”, assicura l’ex funambolo offensivo nell’intervista resa a L’Eco di Bergamo.

NAPPI: L’ATALANTA E COMMISSO. L’attuale allenatore delle giovanili del Beijing BSU in Cina allarga agli allenatori il confronto tra le due realtà: Iachini era mio compagno in viola ai tempi della finale di Coppa Uefa del ’90 con la Juventus, è uno dalla grinta incredibile e devono lasciarlo lavorare. Gasperini invece fa parte del progetto insieme al presidente Percassi e l’ha sposato: è bravo a gestire la squadra, a lanciare i giovani e a valorizzarli”.

NAPPI E FIORENTINA-ATALANTA. “Vedo favoriti i nerazzurri, anche se concedono sempre qualcosa dietro. Senza Ribery e Pulgar squalificati mancano carisma davanti e regìa. Vlahovic ha fatto 13 ma per me non è un bomber, servirebbe un attaccante alla Balbo, Batistuta, Toni o Zapata, che protegga palla facendo salire la squadra – continua ancora Nappi -. Mi rivedo un po’ in Muriel, perché come me cerca di lasciare il segno nel poco tempo a disposizione. Per le sue qualità però dovrebbe giocare sempre titolare. E l’Atalanta oltre al secondo posto può centrare la Coppa Italia.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Forza Dea

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

La differenza con Percassi è che l’americano ha più soldi ma di calcio non sa nemmeno l’abc…e soprattutto non è TIFOSO ma un semplice investitore

Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement
magrin

Marino Magrin

Ultimo commento: "DI MARINO MAGRIN RICORDERO SEMPRE IL GOOL AL 89 VESIMO MINUTO SU PUNIZIONE FOGLIA MORTA AL MILAN A BERGAMO 1 .0.E TUTTI A CASA"

Emiliano Mondonico

Ultimo commento: "Perché GASPERINI secondo te è un pagliaccio? Tu che lo insulti penso che non sei da meno perciò prima di offendere pensaci 50 volte"
augusto scala piero fanna

Augusto Scala

Ultimo commento: "Il più forte tecnico e che era matto come un cav Allo un mito"

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "Un grande giocatore di altri tempi forse svuotato dal campo"
gianpaolo bellini

Gianpaolo Bellini

Ultimo commento: "cuore nerazzurro"
Advertisement

Altro da News