Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Atalanta, occhio al tabù dello stadio Franchi

Franchi

Il campo della Fiorentina è storicamente ostico per la Dea che dal 1993 a oggi, in campionato, ha ottenuto solo due successi

Atalanta e Fiorentina stanno traversando momenti agli antipodi, coi nerazzurri lanciati nella lotta per un’altra qualificazione alla Champions League (con vista addirittura sul secondo posto) e i viola impegnati nella lotta per non retrocedere. C’è un dato, però, che deve far stare in allerta i bergamaschi in vista della gara di stasera al Franchi. Questo stadio è storicamente ostico alla Dea che, come riporta L’Eco di Bergamo, negli ultimi trent’anni scarsi ha conquistato una sola vittoria, vale a dire il 2-1 dell’8 febbraio 2020. Il successo firmato in rimonta da Duvan Zapata e Ruslan Malinovskyi, dopo l’iniziale vantaggio viola di Federico Chiesa, è stato il primo dal 3 gennaio 1993, 1-0 per i bergamaschi con gol di Carlo Perrone.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News