Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Pessina, Covid ko in tempo per la Juve?

Quella di Matteo Pessina, positivo al tampone il 6 aprile, è una corsa contro il tempo. Ma anche se dovesse farcela è ben difficile che giochi con la Juve

L’Eco di Bergamo sostiene che i 10 giorni di isolamento di Matteo Pessina, positivo al Covid-19, si esaurirebbero alla vigilia del match casalingo contro la Juventus di domenica 18 aprile. Anche se in realtà il tampone incriminato risale a martedì 6 aprile e non al 7 quando comunicato dal club, quella del centrocampista dell’Atalanta resta comunque una corsa contro il tempo.

PESSINA, IL COVID E LA JUVE. I 10 giorni pieni, anche contandoli dal 7, si esaurirebbero lo stesso il 16, quindi all’antivigilia, venerdì. Come da regolamento, pardon da protocollo, il monzese dovrà risultare negativo a due test consecutivi prima di poter riprendere l’attività agonistica. La quarantena si romperebbe, quindi, a tiro della rifinitura. Davvero arduo, a quel punto, essere a disposizione dopo uno stop così prolungato.

VERSO LA JUVE. In campo mancheranno sicuramente anche il lungodegente Hans Hateboer, che prosegue il lavoro individuale, e lo squalificato Cristian Romero. La prima seduta a gruppo compatto è prevista per questa mattina al Centro Sportivo Bortolotti di Zingonia.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News